Savarese: "Governo punti su banda larga e web"

L'APPELLO

Il commissario dell'Agcom auspica che il nuovo esecutivo punti sull'innovazione digitale per non perdere il treno dell'Europa

di P.A.
"Auspico che il nuovo Governo si occupi dello sviluppo della banda larga e del web, fondamentali per la crescita del Paese e per non perdere il treno dell'Europa". Lo ha affermato Enzo Savarese, commissario dell'Autorità per le garanzie nelle comunicazioni, a Barcellona per il summit annuale del Berec (Body of european regulators for electronic communications) con Regulatel, cioè l'organismo che riunisce le autorità del Centro e del Sud America. L'incontro, a cui oggi parteciperanno anche rappresentanti della Ue, è stato aperto per la prima volta alle ex Repubbliche sovietiche.

24 Novembre 2011