HP e Alcatel-Lucent insieme in nome del cloud

DATA CENTER & RETI

Via alla nuova Data Center Network Connect destinata alla imprese che gestiscono big data e che hanno bisogno di condividere le info tramite reti affidabili

di E.L.
HP e Alcatel-Lucent insieme nel nome del cloud. Le società hanno sviluppato insieme una soluzione per aiutare le organizzazioni a trasportare, archiviare e accedere a grandi quantitativi di informazioni integrando la tecnologia dell’infrastruttura dei data center con le reti di comunicazione ad alte prestazioni.

La nuova Data Center Network Connect (Dcnc) di HP e Alcatel-Lucent è un’architettura integrata che mette a fattor comune i punti di forza della tecnologia dei data center con quelli delle reti di comunicazione ad alte prestazioni, per offrire alle aziende gli stessi livelli di affidabilità, velocità e capacità che sono disponibili sulle reti degli operatori di Tlc, ora ad un costo sostanzialmente ridotto.

“I clienti stanno creando grandi volumi di informazioni che hanno bisogno di essere generate, distribuite e condivise senza compromettere la qualità dei dati o la velocità alla quale tali informazioni sono trasportate - spiega Arthur Filip, vice president e general manager di HP Technology Consulting - HP e Alcatel-Lucent offrono ai clienti una modalità per condividere in modo sicuro grandissimi volumi di dati tra i siti dei data center, quando e dove si manifesta la richiesta e in modo istantaneo”.

L’offerta è frutto dell’impegno di HP e Alcatel-Lucent a dotare imprese e operatori di rete degli specifici strumenti di cui essi necessitano per realizzare sistemi convergenti a livello di infrastrutture IT e Tlc per ottenere una maggiore flessibilità. La Dcnc è l’esempio più recente di questa promessa, volta ad assistere le aziende nella realizzazione di livelli senza precedenti di efficienza nell’ambito dei loro data center e delle reti per una maggiore agilità. Inoltre, HP aiuta gli operatori di Tlc a portare offerte di servizi public cloud ai clienti con l’annuncio dell’integrazione dell’HP CloudSystem con le soluzioni di Alcatel-Lucent.

“La soluzione di Alcatel-Lucent e HP è basata su una tecnologia progettata per soddisfare le richieste degli operatori che si aspettano dalle loro reti eccezionali livelli di affidabilità e capacità di soddisfare le esigenze di domani - puntualizza Philippe Keryer, presidente Networks Group di Alcatel-Lucent - Le grandi aziende possono investire con fiducia in queste soluzioni, sapendo di poter contare sui benefici di quest’investimento negli anni a venire”.

Dcnc unisce l’ampia gamma di tecnologie e servizi di HP nei data center con le soluzioni di trasporto ottico di Alcatel-Lucent per gli operatori e il portafoglio di switch e service router ad alte prestazioni di quest’ultima, che sono elementi chiave della sua architettura High Leverage Network (Hln).

Dcnc farà leva sui punti di forza della soluzione CloudBand recentemente annunciata da Alcatel-Lucent, che sfrutta la potenza dell’infrastruttura di rete distribuita per offrire alle grandi imprese e alle pubbliche organizzazioni l’accesso al cloud con la qualità del servizio richiesto dalle loro attività.

Per soddisfare le richieste di funzioni critiche come disaster recovery, backup dei dati, mobilità delle macchine virtuali e creazione di backbone per ambienti cloud, le grandi organizzazioni e i service provider hanno necessità di una soluzione integrata che fornisca le doti di banda ultra-larga e bassa latenza per la connessione dei data center. Le tendenze emergenti come la virtualizzazione dei server, lo sviluppo incrementale delle applicazioni, la convergenza delle reti e il cloud computing pongono nuove sollecitazioni sulle reti dii data center e degli operatori. La conseguenza è una richiesta di nuovi modelli architetturali e tecnologie infrastrutturali in grado di eliminare ogni limitazione alla larghezza di banda, alle prestazioni e alla disponibilità.

La soluzione HP e Alcatel-Lucent combina servizi chiave di data center e offerte di networking, presenti in entrambe le aziende. Dcnc supporta le tipiche richieste odierne degli ambienti data center, come consolidamento, business continuity e sicurezza, ponendo nello stesso tempo le basi per tecnologie IT service-oriented e on-demand. Il Dcnc beneficia di risorse di service routing, switching e trasporto ottico ad alte prestazioni, permettendo ai clienti di far fronte agli stringenti requisiti di settori come i servizi finanziari, la sanità e il settore media, dove velocità e capacità di banda sono cruciali per l’erogazione dei servizi.

HP Enterprise Services, che offre una vasta gamma di servizi data center per i clienti in outsourcing, ha utilizzato l’Alcatel-Lucent 1830 Pss (Photonic Service Switch) per realizzare dei collegamenti ottici per l’interconnessione dei data center in ambito commerciale dell’azienda. I primi due progetti, condotti in Germania e Svizzera, sono stati coronati da successo e sono già stati pianificati nuovi sviluppi in altri data center che erogano servizi per i clienti di HP.

01 Dicembre 2011