eBay battezza a Londra il primo store temporaneo

E-COMMERCE

In funzione da oggi a lunedì il negozio "reale" del famoso sito di e-commerce. I prodotti esposti dotati di un codice che può essere letto via smartphone e che indirizza alla pagina Web dei pagamenti

di E.L.
Da asta virtuale a negozio vero e proprio, ma senza cassa. eBay ha aperto la sua prima boutique temporanea a Londra, in funzione soltanto da oggi a lunedì, che in questo periodo permetterà agli acquirenti di vedere e toccare con mano alcuni dei milioni di articoli all'asta e di acquistarli usando il loro smartphone.

Tutti i 350 bestseller del sito presenti nel negozio di Soho, a due passi dalla mecca dello shopping di Oxford Street, sono dotati di uno speciale codice che può essere letto dai cellulari di nuova generazione e indirizza automaticamente il loro browser alla pagina di eBay in cui si può pagare per l'oggetto, o a una pagina dove si possono acquistare articoli simili da altri venditori.

"E' davvero incredibile. E' un'esperienza a metà tra fare acquisti in maniera normale e fare shopping online", ha detto al Guardian Stephen Clifford-Wood, un cliente che lavora vicino al negozio e che è stato facilmente convertito alla sua formula unica. E una volta acquistati, gli articoli vengono consegnati direttamente a casa. "Questo negozio offre l'emozione di essere nel centro di Londra nel periodo di Natale senza lo stress e le code e senza dover portare i sacchetti pieni di roba sull'autobus fino a casa", ha dichiarato Miriam Lahage, direttrice di eBay.

Ma non tutti sono convinti. Nils Rebehm, uno dei curiosi che guardavano la merce nel negozio ha dichiarato: "La bellezza dello shopping online è che si fa su internet da casa. Perché dovrei andare in un negozio per comprare online e poi aspettare comunque la mia consegna?".

02 Dicembre 2011