Il gruppo Bbva sposa il cloud di Google Apps

L'ACCORDO

Il gruppo finanziario adotta la suite di servizi online di Mountain View. La migrazione verso i nuovi strumenti partirà dai 35mila dipendenti spagnoli

di P.A.

Bbva, una delle istituzioni finanziarie più importanti a livello mondiale, annuncia oggi l’adozione della suite di servizi online in modalità cloud computing Google Apps for Business.

Saranno i 35mila dipendenti delle filiali spagnole a iniziare la migrazione e a utilizzare per primi gli strumenti per la produttività integrati nella suite Google Apps: Gmail e la chat di Google, Google Calendar, Google Docs, Google Groups, Google Site e Google Video. Entro la fine del 2012, Bbva implementerà Google Apps per tutti i suoi 110mila dipendenti in oltre 26 paesi.

Bbva ha scelto Google Apps per migliorare l’efficienza e per aiutare i dipendenti a collaborare più facilmente, indipendentemente dal luogo di lavoro.

La nuova intranet globale di Bbva sarà il principale progetto di trasformazione tecnologica supportato dagli strumenti per la collaborazione di Google, divenendo da semplice sito di comunicazione interna a luogo dove qualsiasi dipendente potrà condividere informazioni e conoscenza a livello globale. Bbva implementerà inoltre un social network aziendale per migliorare la comunicazione ed esplorare nuove modalità di lavoro.

"Eravamo alla ricerca di una tecnologia in grado non solo di aumentare l’efficienza dei nostri dipendenti, ma anche di offrire supporto alle nostre procedure di business - ha detto Josè Olalla, Cio di Bbva - L’integrazione di Google Apps for Business con i nostri strumenti introdurrà nuove modalità di lavoro grazie alle quali i nostri dipendenti potranno accedere a tutte le informazioni di cui necessitano in un solo click senza dipendere dal luogo in cui si trovano".

Avendo la possibilità di accedere a tutte le informazioni di cui necessitano in qualsiasi momento, da qualsiasi luogo e da qualunque dispositivo mobile connesso a internet, i dipendenti Bbva potranno essere più flessibili. Gli strumenti per la collaborazione di Google - tra cui Google Talk, Google Site e Google Docs - renderanno possibile comunicare e condividere le idee più facilmente, sperimentando un modo nuovo di lavorare. Grazie a Google Docs, ad esempio, è possibile lavorare insieme su un documento incrementando così la produttività ed eliminando la necessità di aggiornare costantemente le differenti versioni.

"Aziende di qualsiasi dimensione, incluse quelle con decine di migliaia di dipendenti, stanno abbracciando il cloud computing. È per noi di grande valore che una delle istituzioni finanziarie più importanti a livello mondiale come Bbva, abbia deciso di migrare a Google Apps. È prova che il cloud computing è ormai una realtà consolidata e dimostra che le aziende cominciano a guardare a questo approccio come a qualcosa che può aiutarle a gestire meglio il business", ha commentato Sebastian Marotte, Vice Presindent Google Enterprise Emea.

Bbva si aggiunge ai 4 milioni di aziende che già usano le soluzioni Google Enterprise per perseguire l’innovazione tecnologica, l’innovazione costante, la collaborazione e il risparmio.

©RIPRODUZIONE RISERVATA 11 Gennaio 2012

TAG: bbva, google, apps, cloud

SCARICA L'APP PER IL TUO
SMARTPHONE O TABLET
App Store App Store