Ipo, Facebook accelera: fra due giorni il file alla Sec

IL DEBUTTO

Il social network pronto ad avviare le pratiche per lo sbarco in Borsa, previsto a maggio. L'azienda potrebbe raccogliere 10 miliardi di dollari dal collocamento, ma gli analisti frenano

di P.A.

Si fanno sempre più insistenti le indiscrezioni sulla possibilità che Facebook depositi fra due giorni il file ufficiale per la Ipo alla Sec (Security and Exchange commission), la Consob americana. Lo scrive il Wall Street Journal, precisando che il debutto in Borsa del social network è previsto entro maggio. Secondo stime, la creatura di Mark Zuckerberg  potrebbe raccogliere 10 miliardi di dollari dalla Ipo, il che si tradurrebbe in un market value compreso fra 75 e 100 miliardi di dollari. Il social network è pronto a scegliere Morgan Stanley per gestire il collocamento.

Secondo il Financial Times, in vista della Ipo resta da capire se Facebook “abbia già raggiunto il massimo sul fronte degli utenti registrati”, ha detto Anupam Palit, senior equity analyst di Green-Crest Capital.

Un altro punto interrogativo, sollevato da Peter Fenton, un investitore di Benchmark Capital, riguarda la capacità del social network di “monetizzare” la sua utenza sul fronte pubblicitario, considerato che ad oggi gli utenti registrati sono 800 milioni e che entro agosto dovrebbero raggiungere il miliardo. “Sarà in grado Facebook di raggiungere gli stessi ricavi per utente di Google? Ho i miei dubbi”, ha detto Fenton.   

©RIPRODUZIONE RISERVATA 30 Gennaio 2012

TAG: facebook, ipo, debutto, borsa, market, value

SCARICA L'APP PER IL TUO
SMARTPHONE O TABLET
App Store App Store