Zynga: ricavi su del 59% ma i conti sono in rosso

GAME ONLINE

L'azienda chiude il periodo ottobre-dicembre 2011 con perdite per 435 milioni di dollari, a fronte di utili per 43 milioni dello stesso periodo del 2010. Fatturato a 311,2 milioni

Zynga, il produttore di videogiochi online quotato a Wall Street, ha chiuso il quarto trimestre in rosso, a causa dei costi collegati ai compensi in azioni. La società che produce "FarmVille" e "Mafia Wars" ha riportato perdite per 435 milioni di dollari, 1,22 dollari per azione, contro i profitti per 43 milioni di dollari, 5 centesimi per azione, dello stesso periodo dell'anno scorso.

Escludendo le voci straordinarie, il rosso sarebbe di 5 centesimi per azione, contro i 9 centesimi dell'anno scorso. Il giro d'affari è aumentato del 59% a 311,2 milioni di dollari, mentre il giro d'affari contabile è aumentato del 26% a 306,5 milioni. Gli analisti attendevano profitti per 3 centesimi per azione su un fatturato di 302 milioni.

©RIPRODUZIONE RISERVATA 15 Febbraio 2012

TAG: zynga, gaming online

SCARICA L'APP PER IL TUO
SMARTPHONE O TABLET
App Store App Store