Smartphone, Mozilla lancia il primo sistema operativo gratuito

ATTACCO AI BIG

Guanto di sfida a Google, Apple e Microsoft: "Boot to Gecko", completamente open source, punta a rivoluzionare il mercato incidendo sui prezzi dei dispositivi. La società a caccia di giovani talenti per dare vita al nuovo ecosistema

di Patrizia Licata

Mozilla lancia il guanto di sfida a Google, Apple e Microsoft: la casa del web browser gratuito Firefox sta infatti mettendo a punto una sua versione di sistema operativo "open source" per cellulari evoluti. Il progetto, battezzato "Boot to Gecko", è destinato probabilmente a stimolare tagli consistenti ai prezzi finali degli apparecchi: secondo il direttore delle ricerche tecnologiche di Mozilla, Brendan Eich, il nuovo sistema operativo potrebbe consentire di ottenere device con prezzi "10 volte più bassi" di un iPad di Apple.

Obiettivo di Boot to Gecko, si legge sul blog di Mozilla, è “costruire un sistema operativo completo e autonomo per l’open web”. Un progetto ancora agli albori per il quale la società chiama a raccolta i cervelli più creativi. “Lavoreremo alla luce del sole, rilasceremo il source code in tempo reale, accoglieremo tutti gli sviluppi validi e li faremo testare dai nostri supervisori per creare degli standard. Le applicazioni che ne scaturiranno non dovranno girare solo su Firefox, ma su tutto il web”. Si formerà così un ecosistema non limitato a uno specifico sistema operativo, con un marketplace di applicazioni che possono essere eseguite allo stesso modo su un iPhone, uno smartphone Android o un dispositivo Windows Phone.

Sfruttando le potenzialità dell’open web, si rimuove infatti la necessità di installare sugli smartphone dei software che occupano spazio nella memoria o capacità di calcolo del processore per rendere le applicazioni compatibili. Queste componenti costano molto: per questo gli smartphone col sistema di Mozllla costerebbero meno."Vogliamo essere pionieri”, ha detto Eich; “la nostra mission negli anni non è cambiata”.

L'iniziativa, annunciata al Mobile world congress di Barcellona, ha già un partner di rilievo, il colosso spagnolo della telefonia Telefonica, che vanta un forte posizionamento in Sudamerica dove finora la diffusione di smartphone è stata limitata proprio perché questi device sono costosi.

L'avversario da battere per Mozilla è innanzitutto Google, che con il suo sistema operativo Android al momento vanta la maggiore diffusione nel settore. Eich ha ricordato che Android e il sistema operativo di Apple, iOS, si spartiscono oggi l'80% del mercato e ha annunciato che Mozilla punta ad aggiudicarsi buona parte del 20% rimanente.

©RIPRODUZIONE RISERVATA 28 Febbraio 2012

TAG: Mozilla, google, apple, microsoft, boot gecko, sistemi operativi

SCARICA L'APP PER IL TUO
SMARTPHONE O TABLET
App Store App Store