Merkel: "Dall'Ict grandi opportunità di lavoro"

CEBIT

Dal palco del Cebit di Hannover il cancelliere tedesco accende i riflettori sull'importanza delle nuove tecnologie. Quest'anno il Paese partner è il Brasile. Gambardella (Etno): "Un paese con grandi potenzialità di mercato"

di E.L.

Apre i battenti il CeBit, la fiera del mondo dedicata alla tecnologia dell'informazione e della comunicazione che si tiene ad Hannover in Geramnia e di cui quest'anno è Paese partner il Brasile. "L'Ict è un settore che garantisce ampie opportunità di lavoro e siamo molto contenti di avere il Brasile come nostro partner", ha detto in occasione dell'inaugurazione la cancelliera tedesca Angela Merkel rivolgendosi alla presidente brasiliana, Dilma Rousseff. La Germania è il quarto partner commerciale del Brasile. Il volume degli scambi tra i due paesi ha superato i 24 miliardi di dollari nel 2011, pari al 17,6% in più rispetto al 2010.

"Il Brasile si distingue per la sua flessibilità e il potenziale del suo mercato", ha indicato Luigi Gambardella, presidente di Etno e presidente di EUBrasil, organizzazione non-profit che mira a migliorare gli scambi economici, culturali e politici tra Brasile e Europa. Il settore dell'Ict in Brasile dovrebbe conoscere una crescita del 6% quest'anno toccando un valore di 92 mld di euro. "Oggi - ha detto Gambardella - il Brasile è uno dei mercati più importanti dell'Ict in tutto il mondo e uno di quelli con il maggior potenziale di crescita". Anche per questo Tim conta di proseguire la sua campagna d'investimenti che si aggiungeranno a quelli già fatti.

©RIPRODUZIONE RISERVATA 06 Marzo 2012

TAG: cebit, angela merkel, dilma rousseff, luigi gambardella, etno

SCARICA L'APP PER IL TUO
SMARTPHONE O TABLET
App Store App Store