Completata l'acquisizione di Akhela

SOLGENIA

Solgenia completa l’acquisizione del 100% del capitale sociale di Akhela società attiva nel mercato Ict controllata da Saras, quotata alla borsa di Milano. L’operazione rientra nella strategia di crescita e consolidamento di Solgenia e permetterà di realizzare significative sinergie industriali sia nell’ambito dell’offerta di prodotti sia nell’ambito della copertura di mercato. Akhela, che manterrà la propria identità societaria ed il posizionamento nel mercato Enterprise e Large Account, porta in dote asset di grande importanza: un portafoglio di contratti consolidati pluriennali di circa 90 milioni di euro, (tra i quali un contratto pluriennale di servizi Ict per Saras); un centro di competenza per lo sviluppo di software embedded e per dispositivi mobili; un Data Center di proprietà.

Il nuovo gruppo potrà contare su un fatturato consolidato di circa 80 milioni di euro, una presenza diffusa su tutto il territorio nazionale e società controllate in Canada, Usa e Messico, nonché capacità autonome nella ricerca e sviluppo e offerta di soluzioni Cloud Computing in modalità pay-per-use, grazie al Data Center autonomo ed alla innovativa piattaforma tecnologica Powua.

“Il gruppo Solgenia ed Akhela sono due realtà che presentano un elevato grado di complementarietà” – afferma Ermanno Bonifazi, presidente e amministratore delegato di Solgenia – la presenza di Akhela nel gruppo porterà vantaggi reciproci ampliando le nostre competenze e rafforzando la presenza sul mercato dei grandi clienti. Il posizionamento di Akhela nel segmento di clienti di classe Enterprise, infatti, rafforza la strategia di Solgenia di focalizzare la propria attenzione sul mercato della media e grande impresa, attraverso un’offerta di soluzioni e servizi innovativi basati sui i nuovi paradigmi del Social, Mobile e Cloud Computing che Solgenia ha messo al centro della propria visione”.

“Akhela è cresciuta negli ultimi anni prevalentemente per linee interne e con tassi elevati: l'acquisizione da parte di Solgenia – dice Piercarlo Ravasio, amministratore delegato di Akhela, al quale il nuovo azionista ha confermato mandato, deleghe e piena fiducia – permetterà non solo di consolidare la crescita di Akhela continuando ad assicurare il massimo livello di qualità nell’erogazione dei servizi ai nostri clienti, ma anche di implementare la strategia di internazionalizzazione e differenziazione della propria offerta, grazie da un lato alla sinergia con i prodotti e le competenza di Solgenia e dall'altro alla complementarietà dei mercati in cui le azienda operano”.

Solgenia è una primaria realtà italiana di Information Technology specializzata nella progettazione e realizzazione di soluzioni innovative nell’ambito del Cloud Computing, delle tecnologie per dispositivi mobili e delle Business Social Application. Le soluzioni Solgenia, integrando i processi di business con le tecnologie di collaborazione, migliorano l’esperienza lavorativa delle persone, colmando il gap tra uso professionale e uso personale dell’informatica, per incrementare la produttività e la reattività ai cambiamenti e fornire più valore ai propri clienti. La società ha dieci filiali territoriali in Italia (Torino, Genova, Milano, Vicenza, Bologna, Spoleto, Roma, Napoli, Bari, Foggia) ed è presente direttamente all’estero nel Nord America con Solgenia Usa, Solgenia Canada, Solgenia Mexico. Il fatturato consolidato atteso nel 2012 è di oltre 50 milioni di euro, occupa circa 500 dipendenti e conta più di 3.000 clienti in Italia e all'estero.

Akhela è una società di servizi informatici e sviluppo software attiva nei settori della Sicurezza Informatica, del Software Embedded, della gestione del lifecycle di complesse di suite applicative (Ams) e nella fornitura dal proprio Data Center di servizi gestiti ed outsourcing. L'azienda ha più che raddoppiato il proprio fatturato nell'ultimo quadriennio grazie alla consolidata presenza presso grandi clienti di primaria importanza ed alla capacità di penetrazione nel mercato. La società si è contraddistinta per la dimostrata elevata qualità dei servizi forniti e per la capacità di introduzione di tecnologie innovative grazie ad un costante impegno in Ricerca e Sviluppo con progetti svolti in collaborazione con primari centri di ricerca nazionali ed internazionali. Akhela, la cui sede sociale è a Cagliari, è presente in Italia con filiali a Roma, Torino, Milano e Maranello ed ha progetti attivi in Usa, Brasile, Francia, Germania, Libano. La società ha un fatturato di circa 26 milioni di Euro ed occupa 320 dipendenti.
 

©RIPRODUZIONE RISERVATA 08 Marzo 2012

TAG: solgenia, akhela, cloud, ermanno bonifazi

SCARICA L'APP PER IL TUO
SMARTPHONE O TABLET
App Store App Store