Datalogic, utili a +44%

BILANCIO 2011

L'azienda bolognese specializzata in lettori per codici a barre archivia il 2011 con profitti per 25,9 milioni di euro e ricavi per 425,5 milioni grazie alla crescita in Nord America e nei paesi emergenti

di P.A.

Crescono, nel 2011, sia utili (+44%) che ricavi (+8,3%) del gruppo Datalogic, l'azienda bolognese che produce e commercializza  lettori per codici a barre. Datalogic ha chiuso il 2011 con ricavi per 425,5 milioni, contro i 392,7 del 2010, ed un utile netto che passa dai 18 milioni del 2010 ai 25,9 del 2011. Il margine operativo lordo è di 59,2 milioni.

ll Cda ha approvato il bilancio consolidato e proporrà all'assemblea (prevista per il 24 aprile) un dividendo di 15 centesimi per azione (per un importo di circa 8,8 milioni) con stacco della cedola al 30 aprile e pagamento al 4 maggio. L'incremento dei risultati è stato reso possibile soprattutto grazie alla crescita nel mercato nordamericano e dei paesi emergenti. Uno degli obiettivi del 2012 sarà, in particolare, guadagnare nuove posizioni di mercato nell'area Brics.

©RIPRODUZIONE RISERVATA 08 Marzo 2012

TAG: datalogic, codici a barre

SCARICA L'APP PER IL TUO
SMARTPHONE O TABLET
App Store App Store