19 finalisti per il premio Innovazione Ict Lazio

SMAU BUSINESS ROMA

di P.A.

Presentata oggi in Campidoglio, alla presenza dell’assessore alle Attività Produttive e al Commercio Davide Bordoni e del direttore del Distretto per l’Audiovisivo e dell’Ict Domenico Celata, la terza edizione di Smau Business Roma che si terrà il 21 e 22 marzo alla Fiera di Roma. L’evento è stato anche l’occasione per annunciare i finalisti del Premio Innovazione Ict Lazio, che si terrà mercoledì 21 marzo, alle ore 11. Il Premio, realizzato in collaborazione con la School of Management del Politecnico di Milano, sarà l’occasione per valorizzare tutte quelle aziende ed enti pubblici del Centro Italia che hanno investito con successo nelle tecnologie per far crescere il proprio business.

La mattinata vedrà una breve introduzione di Pierantonio Macola, amministratore delegato di Smau, e a seguire l’intervento di Pietro di Paolo, assessore  regionale alle Attività produttive e Politiche dei rifiuti, che parlerà di come l’innovazione tecnologica possa aiutare concretamente le imprese del territorio a competere sul mercato globale e illustrerà le politiche messe in atto dalla Regione per lo sviluppo tecnologico. L’intervento sarà moderato da Giancarlo Capitani, Presidente di Net Consulting. A seguire Giuliano Faini, dell’ Osservatorio Smau - School of Management del Politecnico di Milano annuncerà i vincitori del Premio Innovazione Ict Lazio e Pietro Di Paolo, Davide Bordoni assessore al Commercio e alle Attività Produttive di Roma Capitale, Giuseppe Roscioli, presidente di Confcommercio Roma consegneranno le targhe ai vincitori.

Tra le oltre 120 candidature pervenute, sono state selezionate 19 aziende e pubbliche amministrazioni finaliste:

AO, Azienda Ospedaliera Ospedali Riuniti (Ancona) ha avviato un progetto per l’automazione del Percorso Onco Ematologico con lo scopo di garantire una maggiore sicurezza per le condizioni di salute del paziente.

Azienda Ospedaliera San Giovanni Addolorata (Roma) ha realizzato un progetto di informatizzazione dei processi organizzativi incrementando l’efficienza e il controllo delle procedure cliniche dell’ospedale.

Banca di Pistoia Credito Cooperativo ha migliorato la condivisione delle informazioni aziendali implementando una nuova soluzione di posta elettronica in cloud computing.

Comune di Livorno ha intrapreso un’attività di personalizzazione ed implementazione dei servizi online con la realizzazione dello "Sportello del cittadino" che ha permesso di semplificare il processo amministrativo e ridurre i tempi di attesa per certificati e documentazione.

Equipe Viaggi, agenzia viaggi della provincia di Pisa ha avviato un progetto di adozione di una soluzione di Unified Communication & Collaboration che ha permesso di azzerare i costi telefonici tra le diverse sedi dell’azienda e di ridurre notevolmente i costi di tutte le chiamate verso l’esterno, anche quelle effettuate da cellulari. La possibilità di effettuare attività di conferencing in modo flessibile ha, inoltre, garantito la riduzione delle trasferte e, quindi, dei costi ad esse associati.

Fater, produttore per i marchi Pampers, Lines e Linidor, ha duplicato le registrazioni al sito attraverso l’utilizzo di un codice univoco contenuto all’interno di ogni confezione di prodotto e presente su tutte le linee del brand Lines. Tale codice permette di avviare campagne di marketing mirate sulle diverse tipologie di clienti.

Generale Meccatronica Applicata azienda di progettazione e produzione meccanica di Giugliano (Na) in collaborazione con I.T.C. e Gisa, business partners Ibm ha intrapreso un progetto che prevede l’adozione del nuovo sistema gestionale Ibm Acg Vision 4 che ha permesso di controllare la pianificazione e lo sviluppo di ogni nuovo prodotto con la possibilità di ottenere un unico flusso informativo condiviso con tutte le funzioni aziendali.

Holiday Express (Milano) ha migliorato la collaborazione tra i dipendenti grazie ad una soluzione di Unified Communication erogata in modalità Cloud.

Iccrea BancaImpresa (Roma e Milano), la banca corporate del Credito Cooperativo controllata da Iccrea Holding, ha intrapreso un progetto che ha previsto il rinnovamento dell’architettura IT il quale ha permesso di ottimizzare le informazioni aziendali aumentandone il livello qualitativo.

Idi – Istituto Dermopatico dell’Immacolata (Roma) ha introdotto, in collaborazione con Wolter Kluwer Italia, un nuovo software gestionale che ha permesso di gestire in modo centralizzato ed integrato in ogni singolo Ospedale e realtà e di accedere, in qualsiasi momento, alle relative informazioni aggiornate in tempo reale, con la garanzia di un monitoraggio costante anche della situazione finanziaria dell’Ente.

Italdevice, azienda di Pomezia (Roma), specializzata nella produzione conto terzi di integratori alimentari, in collaborazione con Alfa Group, business partner Sap, ha intrapreso un progetto per l’implementazione di un sistema gestionale integrato che ha permesso di incrementare la produttività e semplificare i processi aziendali.

Italia Lavoro, l’agenzia del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali che si rivolge, in particolare, alle categorie più deboli del mercato del lavoro, ha intrapreso un progetto in collaborazione con R1, business partner HP, per il rinnovamento della propria infrastruttura IT attraverso le tecnologie di virtualizzazione. Tale progetto ha permesso, tra le altre cose, di ridurre in modo considerevole i costi legati alla manutenzione e agli investimenti in nuovo hardware con un risparmio fino all’80%.

Logistica Italia, azienda di Roma del Gruppo Logistica, ha realizzato un’infrastruttura di dialogo in formato elettronico con l’Agenzia delle Dogane che consente di smaltire le procedure di giacenza in dogana impiegando un tempo non superiore a 5 giorni (prima ne occorrevano 45).

Ministero degli Affari Esteri ha intrapreso il progetto denominato “@doc” che prevede l’adozione di una piattaforma digitale per la gestione dei documenti prodotti dall’Amministrazione che ha permesso un risparmio di carta di oltre 20 milioni di fogli e una significativa riduzione delle spese postali, passate da 800 mila Euro nel 2008 a 83 mila nel 2011 e di quelle per i corrieri diplomatici, dagli oltre 2 milioni di Euro nel 2008 a 320 mila Euro nel 2011.

MoneyGram International, azienda di Roma, attiva nel settore finanziario a livello globale, ha intrapreso un progetto, in collaborazione con Cosmic Blue Team, business partner IBM, che prevede l’implementazione della piattaforma di gestione documentale per la digitalizzazione e l’archiviazione sostitutiva dei propri documenti, con una consistente riduzione della quantità di carta utilizzata e un relativo risparmio in termini di costi.

Radiotaxi 3570 di Roma ha intrapreso un progetto per migliorare i servizi ai propri utenti aprendo un sito di e-commerce che permette di acquistare una corsa di taxi via Web con la possibilità di attivare il servizio da qualsiasi parte del mondo scegliendo il tragitto da percorrere a Roma e provincia e di calcolare con anticipo il prezzo della corsa in taxi.

Regione Umbria ha sostenuto un progetto per diffondere in tutta la regione un software per la codifica della SDO (scheda di dimissione ospedaliera) che permette di semplificare l’iter di dimissione dei pazienti.

Scai, azienda di Ospedalicchio di Bastia Umbra-Perugia distributrice per l’Italia di macchine movimento terra, con lo scopo di ampliare il proprio mercato di riferimento sul territorio nazionale e in parallelo, di aprirsi direttamente verso il canale B2C, ha intrapreso in collaborazione con Afb Net, premier business partner Ibm, un progetto che prevede la realizzazione di un sito eCommerce in grado, tra le altre cose, di gestire l’attività pre e post vendita in maniera più snella e veloce migliorando la comunicazione interna.

Seeweb, di Frosinone, è un operatore specializzato in servizi Cloud Computing, in collaborazione con Infordata, business partner Ibm, ha intrapreso un progetto per il rinnovamento della propria complessa infrastruttura IT che ha permesso di ridurre i consumi e i costi per la gestione delle risorse pari al 30%.

©RIPRODUZIONE RISERVATA 15 Marzo 2012

TAG: smau business roma, premio innovazione ict lazio

SCARICA L'APP PER IL TUO
SMARTPHONE O TABLET
App Store App Store