Commissione Ue, anche Expedia e Tripadvisor denunciano Google

ANTITRUST

I due siti di booking online si uniscono al drappello di aziende che hanno fatto causa per abuso di posizione dominante nei confronti del motore di ricerca

di P.A.

I siti di viaggi Expedia e TripAdvisor hanno presentato causa contro Google presso la Commissione europea, nell'ambito dell'inchiesta aperta contro il gigante Internet per abuso di propria posizione dominante. "A questo punto le cause depositate contro Google sono diventate 13", ha dichiarato il portavoce della Commissione europea. Secondo indiscrezioni, Expedia ha puntato l'indice contro Google Flight, il sito di viaggi di Google.

La Commissione europea
ha aperto un'indagine contro Google il 30 novembre 2010 a seguito delle cause presentate da altre società, tra le quali il portale Ciao, rilevato nel 2008 da Microsoft. La stessa Microsoft ha depositato nel 2011 un ricorso contro Google puntando l'indice sull'abuso di posizione dominante. A questo punto la Commissione sta cercando di verificare se Google stia favorendo i propri servizi e stia penalizzando quelli dei concorrenti nell'ambito dei risultato che fornisce il motore di ricerca. L'inchiesta si allarga inoltre alle possibili clausole di esclusiva imposte ai partner pubblicitari. Il commissario europeo alla concorrenza, Joaquin Almunia, la scorsa settimana ha indicato che una prima decisione potrebbe essere annunciata ad aprile.

©RIPRODUZIONE RISERVATA 03 Aprile 2012

TAG: google, joaquin almunia, antitrust, ue, tripadvisor, expedia

SCARICA L'APP PER IL TUO
SMARTPHONE O TABLET
App Store App Store