Commessa da 3 milioni in Arabia Saudita

TECNILAB

di P.A.

Vale 3 milioni di euro l'accordo triennale siglato, oggi, a Torino, tra la cuneese Tecnilab, società nel settore delle tecnologie avanzate nel mercato elettromedicale e l'araba Balsam, per la distribuzione e l'assistenza di macchine per la gestione automatizzata delle confezioni di farmaci in farmacie ed ospedali. L'intesa nasce nell'ambito di "Think Up", un progetto della Camera di Commercio di Torino dedicato allo sviluppo internazionale dell'ict piemontese, gestito dal Centro Estero per l'Internazionalizzazione, e conferma l'interesse per il mercato dell'area del Golfo. "Il valore stimato dell'accordo è prudenziale - ha detto Daniel Bernardi, direttore commerciale di Tecnilab - confidiamo in realtà in un risultato sensibilmente più importante. Dal 1999 Tecnilab ha deciso di investire nell'automazione per farmacie. Una scelta che ha segnato una svolta decisiva, un'idea d'avanguardia, che ha trovato il favore dei mercati ed in poco tempo l'automazione e' diventata il core business dell'azienda".

"Balsam, società di consulenza e servizi specializzata nel fornire soluzioni software e hardware per il settore medicale in Arabia Saudita - ha detto Abdullah M.Taha - ha trovato un partner ideale in Tecnilab. Noi - ha aggiunto - copriamo più di un quarto della quota di mercato in Arabia Saudita e questo progetto è destinato ad ampliarsi, essendo ancora circa 6000 le farmacie che non hanno un sistema di automazione".

©RIPRODUZIONE RISERVATA 20 Aprile 2012

TAG: tecnilab, balsam, elettromedicale

SCARICA L'APP PER IL TUO
SMARTPHONE O TABLET
App Store App Store