Microsoft debutta negli e-book e lancia la sfida ad Amazon

INTESA CON BARNES & NOBLE

Intesa da 300 milioni di dollari con Barnes & Noble per la creazione di una newco. Obiettivo: sbaragliare la concorrenza del Kindle puntando sul Nook

di Federica Meta

Microsoft scommette nel business degli e-book e lancia la sfida ad Amazon ed Apple. Redmond ha siglato un accordo da  300 milioni con Barnes & Noble per la creazione di una nuova società, che per ora si chiamerà Newco,  di cui Microsoft deterrà il 17,6% e il distributore editoriale l'82,4%, che includerà le unit Digital e Collge di B&N. 

"La formazione di Newco e l'intesa con Microsoft sono tasselli importanti della nostra strategia che mira a capitalizzare sulla rapida crescita del business di Nook - spiega il ceo di Barnes & Noble, William Lynch -  e consolidare la nostra posizione di leader nel mercato dei contenuti digitali nei segmenti consumer e dell'istruzione".

L'intesa prevede anche la realizzazione di un'app per il reading Nook per Windows 8 che permetterà ai clienti di accedere al catalogo di libri elettronici, magazine e giornali dell'editore. 

Con l’intesa B&N e Microsoft depongono le armi legali. Negli ultimi mesi le società erano arrivate ai ferri corti tanto che Redmond aveva portato in tribunale  il distributore editoriale per presunte violazioni di brevetti. Per tutta risposta B&N aveva accusato il colosso IT di intimidire le aziende più piccole che avevano scelto di utilizzare la piattaforma Android di Google per i loro dispositivi.

©RIPRODUZIONE RISERVATA 30 Aprile 2012

TAG: microsoft, barnes & noble, reader, ebook, kindle, nook

SCARICA L'APP PER IL TUO
SMARTPHONE O TABLET
App Store App Store