Ricavi a +20% nel primo trimestre

CITRIX

Per il primo trimestre dell'anno fiscale 2012, Citrix ha registrato ricavi per 589 milioni di dollari che, rispetto ai 491 milioni del primo trimestre dell'anno fiscale precedente, rappresentano un aumento del 20%. Il risultato netto del primo trimestre dell'anno fiscale 2012 è stato di 68 milioni di dollari, pari a 36 centesimi di dollaro per azione diluita, rispetto a 74 milioni di dollari, o 38 centesimi per azione diluita, nello stesso trimestre dell'anno fiscale 2011.

"Sono lieto dell'avvio positivo del 2012 - ha detto Mark Templeton, presidente e Ceo di Citrix - Abbiamo compiuto notevoli progressi nell'ambito della collaborazione su Web, della virtualizzazione desktop e del cloud networking, rafforzando e consolidando la posizione della nostra azienda e la leadership dei nostri prodotti in questi mercati. Ci stiamo espandendo nei settori adiacenti in rapida crescita, tutti alimentati da forze pressanti: l'esigenza di mobilità, l'evoluzione del cloud nell'ambiente enterprise e la realizzazione di servizi cloud gestiti”.

I ricavi da prodotti e licenze sono aumentati del 19%. I ricavi da aggiornamenti delle licenze e manutenzione sono aumentati del 19%. I ricavi da servizi Software as a Service sono aumentati del 21%. I ricavi da servizi professionali, inclusi consulenza, formazione sui prodotti e certificazione sono aumentati del 33%.

I ricavi sono aumentati del 40% nell'area Pacifico, del 20% nell'area Emea e del 16% nell'area Americhe.

Il cash flow da attività operative è ammontato a 243 milioni di dollari, rispetto a 159 milioni di dollari nel primo trimestre 2011, con un aumento del 53% su base annua.
 

 

©RIPRODUZIONE RISERVATA 14 Maggio 2012

TAG: citrix, collaboration, cloud, virtualizzazione

SCARICA L'APP PER IL TUO
SMARTPHONE O TABLET
App Store App Store