In Italia il "social shopping" è rosa

E-COMMERCE

Nel nostro Paese il 60% chi sceglie i gruppi di acquisto online è donna, laureata, con un'età compresa fra i 25 e i 44 anni e con un reddito medio di circa 40mila euro annui

di F.Me.

Donna, giovane, istruita, con una buona capacità di spesa e interessata soprattutto a buona cucina, benessere e viaggi. È questo il profilo del "social shopper" italiano, ovvero degli internauti che fanno compere sui gruppi di acquisto online usufruendo spesso di promozioni e sconti. A scattare la fotografia è una ricerca dell'Istituto internazionale di ricerca Ipsos Media CT di Chicago, svolta per conto di Groupon International in Italia, Gran Bretagna, Francia, Paesi Bassi e Germania.

Lo spaccato italiano è decisamente al femminile. Dall'indagine emerge che nel nostro Paese chi utilizza abitualmente internet e sceglie i gruppi d'acquisto online è donna (60% contro il 40% degli uomini), laureata, con un'età media compresa fra i 25 e i 44 anni, impegnata a tempo pieno e con un reddito medio di circa 40mila euro annui. La tendenza di acquisto degli utenti italiani si concentra su precise categorie: ristorazione, benessere e viaggi. Anche la piattaforma di Groupon (cui è iscritto quasi un internauta italiano su due) spopola tra le donne. Complessivamente, afferma in una nota Boris Hageney, amministratore delegato di Groupon Italia, Spagna e Portogallo, "la percentuale di iscritte è superiore al 60%". Inoltre, prosegue, "i risultati della ricerca confermano che il social shopper italiano ha una buona capacità di spesa, parecchio superiore a chi non acquista online".

©RIPRODUZIONE RISERVATA 15 Maggio 2012

TAG: social shopping, gruppi d'acquisto, groupon, donna, Boris Hageney

SCARICA L'APP PER IL TUO
SMARTPHONE O TABLET
App Store App Store