Clouding & WeBranding - Economia digitale e Innovazione - 19 Maggio 2012 - 20 Maggio 2012

Clouding & WeBranding

ASSOCIAZIONE INFORMATICI PROFESSIONISTI

19 Maggio 2012 - 20 Maggio 2012

Il congresso nazionale dell'Associazione Informatici Professionisti accende i riflettori sulla nuvola e sulle tecniche di marketing online. Appuntamento la Sala Vittoria Colonna di Palazzo Simonetti-Odescalchi, sede dell’Università degli Studi Guglielmo Marconi

A Roma, presso la Sala Vittoria Colonna di Palazzo Simonetti-Odescalchi, sede dell’Università degli Studi Guglielmo Marconi, si tiene il XXIII congresso nazionale dell’Associazione Informatici Professionisti (www.aipnet.it). L’evento, patrocinato dalla Regione Lazio, dal Codacons, dall’Università degli Studi Guglielmo Marconi e dall’Università dell’Insubria, porterà nella città di Roma, i maggiori esperti, professionisti, appassionati del settore Ict ed esponenti politici locali e nazionali.

Le tematiche tecnico-scientifiche scelte per questa edizione sono: il “cloud” e la valorizzazione, difesa e sviluppo del “brand” nel web.  L’argomento si propone di evidenziare il ruolo del Cloud Computing nei contesti delle Imprese e della Pubblica Amministrazione.

Il Cloud promette di trasformare l’IT da puro costo, a componente strategica del business e di avviare in tempi brevi iniziative di innovazione senza richiedere investimenti in termini di infrastrutture. Il Cloud oltre ad offrire un modello innovativo per l’erogazione di servizi e per allineare le tecnologie agli obiettivi istituzionali, offre anche un modello economico sostenibile per la Pubblica Amministrazione e per le aziende, basato sul pay-as-you-go che garantisce di non dover investire importanti somme di denaro per l’accesso alle tecnologie. Intorno al Cloud puo` evolvere l’attuale ruolo dei professionisti dell’IT da produttore di soluzioni e di gestioni di asset verso un nuovo spazio in cui trasformarsi in professionisti capaci di essere broker e fulcro di reperimento e di delivery dei servizi e di informazione per i propri clienti. In una tale prospettiva, il tessuto connettivo di tali catene di valore sono i nuovi processi di governance dell’IT, le metodologie e le “best practice” connesse come ad esempio quelle descritte nelle ITIL, che descrivono come un servizio deve funzionare e fluire verticalmente o orizzontalmente. In questo senso il riconoscimento delle competenze e le certificazioni diventano un elemento fondante dell’esperienza del professionista IT.

Secondo tema che sarà trattato è il Web Branding: l'applicazione delle tecniche di marketing a uno specifico prodotto/servizio utilizzando i canali web come i social network o la pubblicità contestuale. Lo scopo è aumentare il valore percepito da un consumatore rispetto a un prodotto/servizio, aumentando di riflesso il brand equity (valore del marchio o patrimonio di marca). Gli operatori del marketing vedono da sempre nella marca la "promessa" implicita di qualità che il cliente si aspetta dal prodotto/servizio, determinandone così l'acquisto o utilizzo nel futuro e oggi nel web la possibilità di avere strumenti fino ad oggi inimmaginabili con i tradizionali media a disposizione.

L’evento è rivolto principalmente a professionisti, imprenditori, pubblica amministrazione ed, in particolare, ai direttori generali dei sistemi informativi, marketing, risorse umane, a docenti, studenti e appassionati del settore.

La partecipazione alla giornata aperta al pubblico di sabato 19 maggio è gratuita previa registrazione obbligatoria sul sito http://roma2012.aipnet.it

TAG: ASSOCIAZIONE INFORMATICI PROFESSIONISTI