Slim acquisisce il 21% di Telekom Austria

SHOPPING IN EUROPA

Raggiunto l'accordo che consentirà a America Movil di rilevare in due tappe le quote dal finanziere austriaco Ronny Pecik

di M.S.

America Movil, il provider mobile sudamericano, acquisisce a sorpresa il 21% di Telekom Austria mettendo così la parola fine alle speculazioni che si sono susseguite nelle scorse settimane. Il gruppo messicano, di proprietà del multimiliardario Carlos Slim, ha annunciato di aver raggiunto un accordo per l'acquisizione del 21% di Telekom dal finanziere austriaco Ronny Pecik.

America Movil acquisirà subito il 5% portando al 6,7% la sua quota attuale in Telekom, per poi acquisire la quota restante nei prossimi mesi dopo le approvazioni necessarie.

L'operazione arriva dopo che America Movil ha incrementato la propria partecipazione in Kpn salendo dal 5,01% al 7,3%. Lo scorso maggio America Movil aveva annunciato di voler salire nel capitale di Kpn fino al 27,7% lanciando un’offerta parziale a 8 euro per azione. L’offerta però non aveva ricevuto il parere favorevole del board del gruppo olandese, che aveva giudicato troppo basso il prezzo.

L'interesse di Slim in Telekom, di cui il governo austriaco possiede più del 28%, viene ben visto dall'Austria che considera America Movil un partner strategico anche sul lungo periodo.

©RIPRODUZIONE RISERVATA 15 Giugno 2012

TAG: carlos slim, america movil, pecik, telekom austria, quote, acquisisce

SCARICA L'APP PER IL TUO
SMARTPHONE O TABLET
App Store App Store