Loft Media, la video-Wikipedia made in Italy

IL PROGETTO

Via a 1minuto.info, il motore di ricerca che risponde alle domande con video della durata di un minuto a cura di esperti del mondo digitale. Paolo Conti: "Il progetto incarna lo spirito migliore della Rete"

di F.Me.

Anche l'Italia ha la sua Wikipedia ma uin versione video. Si chiama 1minuto.info, un progetto tutto italiano che sfida la famosa enciclopedia online sul suo stesso terreno, ma con regole diverse. Un motore di ricerca che risponde alle domande degli utenti, ma in video lunghi un minuto e attraverso le parole dei migliori esperti italiani nei rispettivi ambiti di competenza, che rispondono in video alle, in un minuto, domande degli utenti di Internet.

Concepito e realizzato dalla casa editrice milanese Loft Media Publishing, 1minuto.info contiene al momento un centinaio di risposte. Un numero destinato però a crescere esponenzialmente, poiché chiunque può sottoporre una nuova domanda o candidarsi per identificare l’esperto adatto e filmarne la risposta, che verrà poi elaborata e pubblicata dalla redazione stessa.

1minuto.info copre attualmente 4 aree di conoscenza: Ict, Social Media, Ricerca & Innovazione e Start-up & Impresa. L’utente può cercare tramite parole chiave, o anche per settori, sulla base di livelli 3 di apprendimento: Principianti, Professionisti e Guru (o su una combinazione dei due parametri).

“Ci sono voluti mesi per realizzare e montare le interviste - spiega Paolo Conti, amministratore delegato di Loft Media Publishing - Ora ci troviamo però di fronte a qualcosa destinato a crescere, che incarna lo spirito migliore della Rete: rendere fruibile la conoscenza al maggior numero di persone possibile, con la garanzia di risposte competenti e il vantaggio di una fruizione rapida e adeguata ai tempi in cui viviamo. Forse un giorno 1minuto renderà del denaro. Forse no. Ma fin dal primo giorno in cui l’abbiamo immaginato ci siamo detti facciamolo e basta: il resto si vedrà”.

Nei 6 mesi che hanno preceduto il lancio del progetto, la redazione ha coinvolto molti dei più noti esperti italiani in questi settori, da Carlo Alberto Carnevale Maffè a Umberto Bertelè, da Marco Zamperini a Stefano Quintarelli, passando da Alfonso Fuggetta, Davide Casaleggio, Giorgio De Michelis e Leonardo Bellini. Ognuno di loro ha concesso il proprio tempo gratuitamente, per alimentare un progetto che nasce senza un vero modello di business. Il codice etico di 1minuto consente di rispondere solo a docenti o ricercatori universitari, analisti e consulenti che non hanno alcun interesse diretto nel tema oggetto della domanda.

Fin dalle prime ore dal lancio - avvenuto lo scorso 5 luglio - 1minuto.info ha registrato un traffico superiore alle aspettative e un sorprendente “buzz” sui social network. Ma per incrementare l’engagement degli utenti la Loft Media Publishing ha indetto un contest che non mancherà di sollevare l’interesse di molti, proponendo di rispondere con un video alla domanda “Cosa faresti in 1minuto da ricordare?” e di pubblicarle il video sulla pagina Facebook del sito. Alla mezzanotte del 21 ottobre 2012, il video che avrà ottenuto il maggior numero di Like vincerà 3.000 euro in contanti.

©RIPRODUZIONE RISERVATA 10 Luglio 2012

TAG: loft media publishing, 1minuto.info, paolo conti, wikipedia, arlo Alberto Carnevale Maffè a Umberto Bertelè, da Marco Zamperini a Stefano Quintarelli, passando da Alfonso Fuggetta, Davide Casaleggio, Giorgio De Michelis e Leonardo Bellini

SCARICA L'APP PER IL TUO
SMARTPHONE O TABLET
App Store App Store