Al via Capitale digitale, incontri sul futuro dell'IT

TELECOM ITALIA

Telecom Italia fa di Roma una "Capitale digitale". L'azienda ha promosso un ciclo di incontri presso l’Opificio Telecom Italia per indagare il futuro dell’innovazione e della cultura digitale con l’aiuto dei maggiori protagonisti del panorama internazionale dei nuovi media.

Il primo dibattito, dal titolo “Una mappa per i prossimi dieci anni”, prende le mosse dalla Map of the Decade 2009, l’ultima edizione della rappresentazione grafica con cui annualmente l’Institute for the Future di Palo Alto descrive il panorama sociale, culturale e tecnologico internazionale, stimolando la riflessione globale sulle tendenze già in atto e i possibili sviluppi del futuro.

In una sessione di ricerca durata per tutto il 2008, gli studiosi dell’Institute for the Future hanno sollecitato gli utenti di Internet di tutto il mondo a rispondere alla domanda: chi ha delle idee per ri-organizzare la vita del pianeta prima della sua estinzione? Le risposte pervenute da oltre 7.000 utenti di più di 90 diversi Paesi hanno delineato 500 nuovi scenari possibili per il futuro, che sono andati a comporre la visionaria rete di relazioni della Map of the Decade 2009 in cui emerge il ruolo sempre più centrale di tutto ciò che può essere definito “user generated”.

L'Amministratore delegato di Telecom Italia Franco Bernabè ha sottolineato come lo sviluppo della tecnologia necessiti non solo di infrastrutture e mezzi ma anche di idee e persone, e come questa iniziativa nasca con l’intento di creare un luogo fisico dove incontrarsi, discutere e alimentare un nuovo ecosistema di creatività digitale.

Gli otto appuntamenti di Capitale digitale proseguiranno fino a giugno 2010.

11 Settembre 2009