Quick Recovery in Emilia Romagna per le aziende terremotate

ENGINEERING

Engineering ha organizzato un team di consulenti esperti sui servizi tecnologici per supportare e rispondere alle domande delle imprese e degli enti che stanno incontrando difficoltà operative dovute all’emergenza sisma in Emilia Romagna.

Attraverso i servizi di Quick Recovery, le aziende in difficoltà potranno mettere in sicurezza i loro sistemi, spostandoli nei Data Center di Engineering in pochi giorni attraverso una procedura ormai rodata già da alcune imprese della regione Emilia Romagna rimaste colpite. Completa libertà e controllo sui sistemi saranno mantenuti, scegliendo la soluzione più adatta alle proprie esigenze: un back-up sicuro dei dati nei Data Center di Engineering o uno spostamento fisico dell’infrastruttura.

Quest’ultima soluzione di housing dell’intera infrastruttura IT è stata adottata da un importante cliente internazionale con sede nel modenese che ha deciso di portare tutti i sistemi nel data center di Engineering a Pont Saint Martin. La riattivazione dei sistemi informatici in tempi brevissimi, realizzata dal cliente con supporto di Engineering, ha consentito di mantenere la piena operatività degli stabilimenti e sedi estere e di affrontare con maggior tranquillità le attività di verifica e rimessa in opera di impianti, stabilimenti ed uffici impattati dal sisma.

L’emergenza può essere supportata anche con i servizi di Cloud Computing, tramite l’attivazione immediata di server virtuali o fisici nelle Server Farm Engineering, dove spostare le applicazioni. L’attivazione di ambienti e configurazione, il caricamento dati, il loro trasporto, lo scaricamento dei dati in modalità Cloud, il supporto sistemistico on demand, sono le attività previste nel servizio.

Il servizio di remote backup offre la sicurezza della memorizzazione dei dati a distanza, senza la complessità, i costi ed i tempi di implementazione di un sistema di Disaster Recovery. La soluzione prevede il portale di selfservice per una piena autonomia del cliente nella definizione e nell’aggiornamento delle politiche di backup e la modalità pay-per-use in base allo spazio utilizzato.

Infine l’emergenza può essere gestita anche attraverso la progettazione e la realizzazione di soluzioni di Disaster Recovery, a partire dalle soluzioni Smart DR, di veloce implementazione, fino a soluzioni su misura ad alta performance con tempo e impatto di ripristino fino a zero. Per informazioni sui servizi contattare Direzione IT Management Services - Tel. 0125.810810

©RIPRODUZIONE RISERVATA 18 Luglio 2012

TAG: engineering, quick recovery, emilia romagna

SCARICA L'APP PER IL TUO
SMARTPHONE O TABLET
App Store App Store