Yahoo!, Marissa Mayer "importa" il modello Google

INTERNET

Riflettori puntati sul rafforzamento dei prodotti core e sulle acquisizioni. E il nuovo ceo punta a garantire pasti gratis ai dipendenti e ambienti "cool"

di F.Me.

Un pasto gratis al giorno e una riunione a settimana (tutti i venerdì). È questa le ricetta che il nuovo ceo di Yahoo!, Marissa Mayer, per risollevare il morale dei suoi dipendenti alle prese con una società che non riesce ancora a sostenere la concorrenza di Google & co.

La Mayer ha inoltre annunciato che gli uffici saranno riorganizzati e trasformati in luoghi “più collaborativi e più cool”. La “filosofia” è la stessa che anima il lavoro all’interno di Google, dove la Mayer fu assunta nel 1999, prima donna a entrare a far parte della società. Non a caso BiG, che tra il 2007 e il 2008 è stata scelta da Forbes come l’azienda migliore del mondo per il benessere dei lavoratori (nel 2011 è scesa al quinto posto): mense gratuite, asilo nido e medico sempre a disposizione dei dipendenti. Il nuovo ceo è intenzionato dunque a portare un po’ di Google dentro Yahoo!.

Sul versante operativo, gli analisti prevedono che la Mayer deciderà di spingere sui  prodotti principali targati Yahoo, quali Mail, Flickr e il motore di ricerca. Focus anche su possibili nuove acquisizioni, tra cui spiccherebbero quella di PubMatic o Flipboard.

Mayer è stata inserita dalla rivista Fortune nella sua classifica annuale delle 50 donne più potenti e influenti del mondo. Subito dopo la nominail nuovo ceo ha deciso di comunicare con un tweet di essere incinta.

 

©RIPRODUZIONE RISERVATA 31 Luglio 2012

TAG: yahoo!, marissa mayer, pasto gratis

SCARICA L'APP PER IL TUO
SMARTPHONE O TABLET
App Store App Store

Correlati