Ibm rileva Kenexa per 1,3 mld di $: obiettivo social business

TAKE OVER

Annunciata l'acquisizione dell'azienda specializzata in soluzioni per la selezione di personale e gestione dei "talenti". L'operazione si concluderà entro il quarto trimestre dell'anno

di P.A.

Ibm ha rilevato Kenexa Corporation, fornitore di soluzioni per la selezione di personale e per la gestione dei talenti, specializzata in tecnologie cloud-based e servizi di consulenza.  La transazione in contanti al prezzo di 46 dollari per azione ha un controvalore netto di circa 1,3 miliardi di dollari. L'operazione sarà conclusa entro il quarto trimestre dell'anno.

L'obiettivo di Ibm con l'acquisizione di Kenexa è supportare i propri clienti ad adottare funzionalità di social business, in modo da acquisire utili insights dagli enormi flussi di informazioni generate ogni giorno dai social network.

"Ogni azienda, in ogni settore di attività, sta cercando di sfruttare la potenza del social networking per trasformare il proprio modo di operare, collaborare e superare in innovazione i propri concorrenti - ha detto Alistair Rennie, general manager, social business di Ibm - Ibm si colloca in una posizione esclusiva nel supportare i clienti ad ottenere concreti ritorni dai propri investimenti in social business, aiutandoli ad acquisire le informazioni strategiche dai dati che vengono generati in queste reti per essere più competitivi nei propri mercati".

"Il cliente sarà il vincitore reale, perché le sinergie tra le nostre due organizzazioni saranno in grado di fornire risultati di business mai registrati prima d’ora - ha detto Rudy Karsan, Ceo di Kenexa - Insieme, Kenexa e Ibm non avranno rivali nel settore, essendo in grado di offrire soluzioni che vanno dalla strategia alle piattaforme tecnologiche all’erogazione di servizi ai clienti".

Attualmente, Kenexa supporta più di 8,900 clienti in diversi settori, tra cui i servizi finanziari, i prodotti farmaceutici, la vendita al dettaglio e i prodotti di consumo; più della metà di queste aziende si trovano nella lista di Fortune 500.

Grazie alle soluzioni per processi aziendali di front-office di Kenexa, Ibm sarà in grado di offrire consulenza strategica, una piattaforma di social technology e competenze su scala globale per aiutare i propri clienti ad ottenere personale che possa lavorare in modo più intelligente, nonché vantaggi competitivi su ogni mercato. Grazie a professionisti in grado di operare in modo più intelligente è possibile risolvere i problemi prima che si verifichino, in modo da migliorare il servizio al cliente e lanciare sul mercato più rapidamente prodotti e servizi innovativi, nonché aumentare le vendite grazie alla creazione di nuove competenze, ovvero mettendo in comunicazione i clienti con i migliori esperti.

L'acquisizione di Kenexa completerà la leadership di Ibm nell’ambito del social business ed HR business services.

©RIPRODUZIONE RISERVATA 03 Settembre 2012

TAG: ibm, kenexa corporation, Alistair Rennie, Rudy Karsan, Fortune 500

SCARICA L'APP PER IL TUO
SMARTPHONE O TABLET
App Store App Store