Interoute e Unisys insieme per il cloud

LA SINERGIA

La partnership mira a combinare il Virtual Data Centre con il portafoglio di servizi dedicato alla gestione della nuvola. Obiettivo: potenziare l'offerta business

di Giampiero Rossi

Interoute e Unisys insieme per il cloud. L'operatore diventa partner della società di soluzioni IT con l'obiettivo di arricchire la propria offerta di soluzioni mirate a aiutare le aziende a generare valore aggiunto per il business grazie a un approccio più semplice e diretto al cloud computing
 
Il Vdc (Virtual data Center) di Interoute è costruito all’interno della sua rete pan-europea e consente alle aziende di attivare, nel giro di qualche minuto, sia servizi di virtual computing che di infrastrutture di storage per i propri applicativi. Il Vdc porta semplicità e sicurezza nel cloud aziendale, è facilmente dimensionabile – da un server per un’ora a 100.000 macchine in più paesi. Inoltre, la possibilità di “pagare a consumo” lo rende una soluzione cost effective come il cloud pubblico, ma senza gli stessi limiti in ambito di sicurezza grazie all’infrastruttura di Interoute. 
 
“Un supporto per accelerare lo spostamento verso il cloud computing è quello di cui l’industria ha bisogno in questo momento - spiega Matthew Finnie, Cto di Interoute - In passato alcune organizzazioni si sono dimostrate riluttanti ad adottare il cloud computing per una fondamentale preoccupazione: la mancanza di conoscenza del mondo cloud. Siamo molto felici di  offrire alle aziende una soluzione end to end di migrazione al cloud in grado di eliminare quelle preoccupazioni e rendendo il tutto semplice e immediato Per rispondere alla legislazione europea sui dati, inoltre, il Vdc consente agli utenti di scegliere tra i diversi paesi in Europa in cui l’infrastruttura fisica del Vdc è localizzata”.
 
L’altro elemento della soluzione è Unisys Advisory Services for Data Centre and Cloud Transformation – un’unità preposta ad aiutare i clienti a capire esattamente cos’è il cloud computing e come approcci specifici possano migliorare il loro business e facilitare la migrazione al Vdc di Interoute. Questi servizi forniscono anche una guida strategica e finanziaria per valutare applicativi, processi e carichi di lavoro e decidere quali siano più adatti ad essere gestiti tramite cloud. In più, gli Unisys CloudBuild Services forniscono una metodologia semplice ed efficace per pianificare, e implementare soluzioni di cloud computing, mantendendo compatibilità operativa con le risorse IT esistenti. 
 
“Mentre il concetto del cloud computing arriva a maturazione, sempre più aziende sono interessate a capirne i benefici per il loro business - sottolinea David Milot, managing partner for Unisys Technology Consulting and Integration Solutions (Tcis) in Emea -  Molti Cio ci dicono di essere alla ricerca della soluzione più efficiente e conveniente per implementare soluzioni cloud integrabili con le loro infrastrutture IT esistenti e gestibili facilmente. I servizi consulenziali di Unisys, uniti al Virtual Data Centre di Interoute, rispondono a queste esigenze e rappresentano una valida scelta per le aziende che necessitano di supporto nella pianificazione, implementazione e integrazione di soluzioni cloud che aggiungono valore al loro business.” 
 

 

©RIPRODUZIONE RISERVATA 04 Settembre 2012

TAG: interoute, unisys, cloud computing, matthew finnie, david milot

SCARICA L'APP PER IL TUO
SMARTPHONE O TABLET
App Store App Store