Microsoft, in Cina assunzione per 1000 addetti

STRATEGIE

Redmond aumenta la quota di investimenti nel paese asiatico. Obiettivo: sbaragliare la concorrenza di Apple e Google rafforzando le attività di R&S e di vendita

di F.Me.

Microsoft prevede di assumere 1.000 dipendenti in Cina e aumentare gli investimenti in un mercato in rapida crescita che nell’anno fiscale in corso è aumentato del 15%. Redmond ha precisato che i nuovo assunti, che andranno a rimpinguare i 4500 dipendenti, saranno inseriti nelle attività di ricerca e sviluppo e vendita.
L'aumento degli investimenti rappresenterebbe un aumento di spesa corrente pari a circa la metà di 1 miliardo di dollari, ha annunciato Ya-Qin Zhang, presidente del gruppo R&D nella regione Asia-Pacifico gruppo R & D.

La società prevede inoltre di rinnovare gli sforzi per competere nel mercato cinese sul settore dei dispositivi mobili, dove concorrenti come Apple e Google detengono una quita significativa di market share.
"Abbiamo un piano di attacco e diverse offerte che cambieranno le regole del gioco", ha detto Ralph Haupter, presidente e amministratore delegato di Microsoft pe la regione Grande Cina.

©RIPRODUZIONE RISERVATA 07 Settembre 2012

TAG: microsoft, cina, apple, google, ralph haupter

SCARICA L'APP PER IL TUO
SMARTPHONE O TABLET
App Store App Store