Governance di Internet, il Miur lancia la consultazione

ONLINE

In vista dell'aggiornamento del documento relativo alla posizione italiana in tema di regole del Web, il ministero raccoglierà i contributi degli stakeholder su cittadinanza in Rete, ruolo dei consumatori e sicurezza dei contenuti

di F.Me.

Definire in maniera condivisa la posizione dell'Italia sul tema della governance del Web. E' questo l'obiettivo della consultazione online lanciata dal ministero in vista dell'aggiornamento del documento da presentare al prossimo Internet Governance Forum (Igf). Il Miur invita tutti  gli stakeholder a contribuire al dibattito su cinque temi fondamentali legati ad Internet: principi generali, cittadinanza in rete, consumatori e utenti della rete, produzione e circolazione dei contenuti e sicurezza in rete.

La consultazione, che chide il 1° novembre, è aperta a tutti i cittadini, organizzazioni private, società civile organizzata o istituzioni pubbliche che vogliano inviare un contributo al dibattito.

"I dati e le proposte inviate - fanno sapere dal ministero - verranno raccolti ed analizzati al fine di individuare i temi emersi con maggiore frequenza e le indicazioni più rilevanti. Questi verranno utilizzati per integrare i documenti ufficiali, successivamente pubblicati".

©RIPRODUZIONE RISERVATA 19 Settembre 2012

TAG: internet, governance, miur, consultazione, Internet Governance Forum, igf, ministero istruzione

SCARICA L'APP PER IL TUO
SMARTPHONE O TABLET
App Store App Store