Software modello pay per use

CLOUDITALIA

Clouditalia ha presentato oggi a Milano alla Business Community e ai partner strategici i suoi  suoi nuovi servizi. Fra questi i servizi IaaS (Infrastructure as a Service) che prevedono l’acquisto di capacità di calcolo, Ram e spazio disco che potranno essere utilizzati per configurare datacenter virtuali. Attraverso servizi aggiuntivi è possibile integrare backup, antivirus, sistemi operativi e servizi professionali.

L’infrastruttura Clouditalia permette di definire e dimensionare i virtual datacenter in base alle risorse medie utilizzate, prevedendo eventuali picchi, sia sporadici che periodici. Il software di controllo del datacenter, in base alle richieste, è in grado di erogare dinamicamente le risorse per soddisfare i carichi extra. Le risorse aggiuntive vengono pagate solo per il tempo utilizzato.

I nuovi datacenter Clouditalia, realizzati ad Arezzo e Roma, permettono di garantire un reale servizio di disaster recovery. I siti sono a più di 200 chilometri di distanza tra loro e collegati da due linee dati in fibra ottica ridondate, dedicate a questo servizio. Attraverso l’insieme di diverse tecnologie innovative in caso di disastro su di un sito si avvia automaticamente una procedura di recovery sull’altro che permette di ritornare operativi in brevissimo tempo. Trasformare un datacenter da fisico a virtuale può non essere sempre facile. Clouditalia offre una soluzione che permette di integrare il datacenter fisico con quello virtuale attraverso un’unica console, senza i disagi di due ambienti differenti e quindi una doppia operatività.

Lo IaaS garantisce l’efficacia dei datacenter e un miglioramento dei servizi, senza limitare l’autonomia operativa. Ilservizio Clouditalia offre tutto questo permettendo di lavorare come se i server fossero ancora presso il cliente. Il Controllo Assoluto permette la gestione completa della console delle macchine virtuali, massima accessibilità a tutte le parametrizzazioni dell’Hypervisor e massima libertà di configurazione.

I servizi software Clouditalia sono venduti solo in pay per use: non implicano quindi tempi di avviamento e costi di licenza.  Vera novità dell’approccio Clouditalia è l’orientamento ai processi: una visione più ampia, che punta non a gestire ma a semplificare le attività aziendali.

Prima nota Commercialisti permette di  automatizzare il processo di caricamento delle fatture dei propri clienti attraverso un sistema in cloud di riconoscimento automatico. Il servizio di Prima nota commercialisti è rivolto agli studi commercialisti che gestiscono la contabilità dei propri clienti. Obiettivo è la minimizzazione dei tempi e i costi di caricamento delle fatture clienti e la dematerializzazione di tutti i documenti per renderli fruibili all’interno dello studio ma soprattutto ai clienti. A questo si aggiungono servizi opzionali come la conservazione sostitutiva dei documenti e la possibilità di far fruire i propri clienti di alcuni servizi a grande valore aggiunto. Il servizio è erogato in modalità cloud, per ridurre al minimo tempi e costi di attivazione, ma permette comunque di poter disporre di una copia dei documenti anche in locale velocizzando e semplificando l’accesso e la consultazione.

Prima Nota Azienda automatizza il processo di caricamento delle fatture fornitori e di riconciliazione del ciclo passivo. Il servizio è rivolto a tutte le aziende che dedicano molto tempo alla gestione e riconciliazione del ciclo passivo. L’obbiettivo è quello di minimizzare i tempi e i costi di caricamento delle fatture fornitori e di poter dematerializzare tutti i documenti rendendoli fruibili e ordinati.

Per le Pmi, Revisione e Controllo della Spesa: Strumento per gestire il processo degli acquisti partendo dal budget fino alla riconciliazione del ciclo passivo, attraverso uno strumento di work flow che permette di guidare tutti i soggetti nelle loro azioni quotidiane.

Per le Pmi, Portale HR - Risorse Umane: Un portale web per gestire e facilitare il dialogo tra consulente del lavoro e aziende. Permette poi alle aziende di rendere disponibili per i propri dipendenti documenti, comunicazioni e applicazioni. Principale obiettivo del portale HR è la creazione di un luogo di connessione tra consulente del lavoro, cliente e dipendenti. Un luogo dove scambiare informazioni, documenti, segnalazioni.

Per la Pubblica Amministrazione: Amministrazione Digitale: Amministrazione digitale gestisce la gamma di funzioni organizzative e procedurali dei servizi che è chiamata ad erogare la Pubblica aAmministrazione, in modo da rendere automatico l’utilizzo delle tecnologie digitali e ridurre drasticamente l’impatto sulle capacità operative disponibili.
 

©RIPRODUZIONE RISERVATA 26 Settembre 2012

TAG: clouditalia, software, datacenter, iaas

SCARICA L'APP PER IL TUO
SMARTPHONE O TABLET
App Store App Store