Battezzato l'e-procurement dell'Enpam

COMEDATA

L'Enpam (Ente Nazionale di Previdenza e Assistenza dei Medici e degli Odontoiatri) ha scelto la soluzione di e-procurement 4Buyer per inaugurare un sistema aperto a tutti i fornitori interessati a vendere beni e servizi all’ente. Per entrare nell’albo fornitori della Fondazione, è necessario fare richiesta attraverso il sito internet www.enpam.it/diventafornitore. L’Enpam si rivolgerà agli operatori economici iscritti in quest’elenco per acquisti fino a un valore di 200mila euro.

La realizzazione della piattaforma è stata possibile grazie all’adozione di 4Buyer, il software modulare sviluppato da Comedata rivolta a enti pubblici e privati.

"L’implementazione di 4Buyer da parte dell’Enpam per l’istituzione del proprio albo dei fornitori testimonia la validità, tecnica nonché commerciale, della nostra soluzione – dice il direttore commerciale di Comedata, Giuliano Razzino – Uno dei maggiori punti di forza di 4Buyer è che trattandosi di un software modulare può essere acquistato anche per un solo modulo, secondo le reali necessità dell’ufficio acquisti, per poi magari inserire successivamente altri moduli, mantenendo l'utilizzo chiaro, semplice, veloce ed economico. Grazie alla nostra soluzione l'Enpam ha aumentato la trasparenza e la competitività dei propri acquisti ed ha inoltre abbattuto i costi di gestione delle procedure".

"Siamo orgogliosi di essere la prima cassa previdenziale privata ad adottare questo modello per la qualificazione e gestione dei fornitori - ha detto Alberto Oliveti presidente Enpam  - Affidandoci a Comedata e al suo software, l’Enpam ha ottenuto un duplice vantaggio: da un lato quello di avere sempre sotto controllo i fornitori e le forniture, sia in termini di coerenza economica che di competitività a livello di performance, garantendo ai propri iscritti la certezza dell’acquisto migliore. In secondo luogo, abbiamo potuto così sfruttare una soluzione tecnologicamente avanzata che consente di ridurre la spesa e ottimizzare i processi di acquisto".

Utilizzando 4Buyer l’Enpam è adesso in grado di abbattere i costi di gestione delle procedure, consentendo inoltre di trattare con un numero di potenziali fornitori molto più ampio rispetto al passato. La presenza di un elenco di operatori qualificati e preventivamente controllati, permette di completare le procedure di acquisto molto più velocemente, con un risparmio di circa un mese rispetto alle procedure di gara tradizionali, che a causa di rigidi vincoli normativi possono durare anche oltre tre mesi.
 

©RIPRODUZIONE RISERVATA 27 Settembre 2012

TAG: comedata, enpam, 4Buyer, Alberto Oliveti, Giuliano Razzino

SCARICA L'APP PER IL TUO
SMARTPHONE O TABLET
App Store App Store