Gli 'ex' della Silicon Valley insieme contro la crisi

ICT

Gli ex dipendenti della Silicon Valley si uniscono per affrontare la crisi. Chris Hutchins, ex dirigente di una società di consulenza IT, ha fondato LaidOffCamp, organizzazione che si propone di supportare dirigenti e impiegati disoccupati a trovare un nuovo lavoro nel settore oppure a lanciare un loro personale business. “Partendo dalla mia personale esperienza mi sono reso conto che per chi è fuori dal mercato del lavoro ci sono pochissime possibilità di reinserimento nel breve periodo, soprattutto in un settore ad altissima specializzazione come è l’IT - spiega Hutchins -. L’obiettivo di LaidOffCamp non è tanto quello di approntare piani per la ricerca di un nuovo impiego quanto supportare lo sviluppo di idee e progetti che fino ad ora i dipendenti delle aziende della Silicon Valley non sono riusciti a realizzare, per mancanza di tempo o di denaro”. L’associazione lancerà a breve un blog con i “consigli” di consulenti esperti in fund raising per l’avvio di nuove attività e in corsi di formazione, nonché una serie di incontri dove coloro che hanno perso il lavoro potranno confrontarsi. Dallo scorso agosto sono stati 223mila i dipendenti della Silicon Valley ad aver perso il posto di lavoro.

16 Marzo 2009