Passera: “Frequenze all’asta entro dicembre”

EX BEAUTY CONTEST

Il ministro dello Sviluppo economico a Repubblica: “Nei prossimi giorni le indicazioni dell’Agcom”

di L.M.

L’asta per le frequenze per la tv digitale detta “ex beauty contest” “si farà entro dicembre”. Lo ha affermato il ministro per lo Sviluppo economico, Corrado Passera, in un’intervista a Repubblica in cui ha parlato più in generale di “un grande patto per la produttività tra governo, imprese e sindacati”.

“Nei prossimi giorni – ha detto tra le altre cose il responsabile del dicastero - arriveranno le indicazioni dell'Agcom e l'asta si farà entro dicembre”.

Lo scorso 20 settembre il Consiglio dell’Autorità per le garanzie nelle comunicazioni ha approvato una prima bozza dello schema di  provvedimento sulle procedure di gara previste dalla legge 44/2012 in materia di frequenze televisive, per poi inviarlo a Bruxelles. In seguito sarà sottoposto a consultazione pubblica tra i soggetti interessati e, per la sua definitiva approvazione, occorrerà un parere  formale della Commissione europea.

All'asta, secondo quanto prevede la legge, potranno partecipare gli operatori di reti per la tv, ma non è scontata la partecipazione di tutti i soggetti che erano soliti prendere parte al vecchio beauty contest. Pochi giorni fa Gina Nieri, componente del cda di Mediaset e del comitato esecutivo”, ha tenuto a sottolineare che il gruppo “valuterà la sua convenienza” solo “quando ci saranno le norme”.

©RIPRODUZIONE RISERVATA 08 Ottobre 2012

TAG: Corrado Passera, Repubblica, Agcom, Gina Nieri

SCARICA L'APP PER IL TUO
SMARTPHONE O TABLET
App Store App Store