Borse di studio per 30 ingegneri "hi-tech"

FERROVIE DELLO STATO

Borse di studio per un totale di 64mila euro nel settore ferroviario, destinati ai primi 30 classificati al master organizzato dal Gruppo Ferrovie dello Stato Italiane, insieme a Roma Metropolitane, Bombardier, AnsaldoBreda e Ansaldo Sts (Gruppo Finmeccanica) in partnership con l’Università “La Sapienza” di Roma. L'obiettivo è preparare tecnici di alto livello in grado di soddisfare le esigenze delle società ferroviarie e di ingegneria, dei centri di ricerca, delle imprese e delle industrie del settore.

La soluzione è aperta a ingegneri interessati ad una formazione professionale nei trasporti ferroviari. C'è tempo fino al 15 novembre 2012 per presentare domanda di iscrizione al master.

La selezione è basata su titoli, conoscenze tecniche e linguistiche (inglese) e capacità psico-attitudinali. Saranno ammessi al master solo i primi 30 classificati.
Sono previste specifiche borse di studio per i primi 20 classificati e per i residenti nel Nord, nel Centro e nel Sud.

Il master richiede un impegno full time per 7 mesi (gennaio-luglio 2013 con discussione finale a settembre del progetto elaborato durante il periodo di stage), ed è organizzato alternando ore d’aula a visite a cantieri e impianti, esperienze sul campo e confronto con i manager del Gruppo FS Italiane e delle altre aziende partner. Durante gli ultimi 2 mesi del master è inoltre previsto un periodo di stage presso una delle aziende partner.


 

©RIPRODUZIONE RISERVATA 10 Ottobre 2012

TAG: Gruppo Ferrovie Stato Italiane, Roma Metropolitane, Bombardier, AnsaldoBreda, Ansaldo Sts, Finmeccanica, Università La Sapienza

SCARICA L'APP PER IL TUO
SMARTPHONE O TABLET
App Store App Store