Macola: "Il paradigma è l'Open Innovation"

IL FOCUS/POLITICHE PER LA CRESCITA

Quali interventi prioritari, con effetti a breve termine, possono far partire la crescita? Quali iniziative di lungo termine possono consentire all’Italia di invertire la rotta della perdita di competitività? Lo abbiamo chiesto ai principali protagonisti del mondo dell’Ict. Ecco l'intervento dell'Ad di Smau

Sia sul breve che sul lungo termine ritengo che sia fondamentale agire sulla propensione delle pmi a partecipare ai processi di creazione e diffusione dell’innovazione valorizzando l’attività brevettuale, al di la del ruolo difensivo e di protezione dei segreti e della conoscenza delle imprese, creando un vero e proprio ‘mercato dell’innovazione’ tra pmi e pmi e tra pmi e il mondo della ricerca (Università, centri di ricerca, laboratori).

Oggi le moderne tecnologie, l’approccio social di molti mercati digitali e il nascente paradigma dell’ Open Innovation potrebbero essere il miglior complemento alla creatività, rapidità e dinamicità delle imprese italiane. Le azioni devono essere ragionate in ambiti regionali (Assessorati alle Attività Produttive), facilitando il confronto delle esperienze migliori che si stanno affacciando sul mercato e valorizzando i processi “bottom up” che coinvolgono dal basso le pmi.

©RIPRODUZIONE RISERVATA 11 Ottobre 2012

TAG: smau, pierantonio macola

SCARICA L'APP PER IL TUO
SMARTPHONE O TABLET
App Store App Store