Office su iOS e Android, la svolta di Microsoft

STRATEGIE

La suite professionale di Redmond si apre ai concorrenti: nel 2013 sarà rilasciata una versione compatibile con i sistemi operativi di Apple e Google

di Veronica Benigno

Microsoft Office sarà disponibile anche per smartphone e tablet che montano sistemi operativi diversi da Windows, cioè gli agguerritissimi concorrenti iOS e Android. La novità sarà rilasciata nel 2013, tra febbraio e marzo per i clienti privati, ma probabilmente il mondo del business potrà sperimentarla già da dicembre di quest'anno.

La suite di strumenti professionali più usata al mondo, già profondamente modificata in vista dell'uscita del nuovo Windows 8 prevista per il prossimo 26 ottobre, funzionerà praticamente su tutti i dispositivi mobile, per garantire la piena compatibilità anche in quelle aziende, sempre più numerose, che adottano la filosofia “Bring Your Own Device” (“porta il tuo dispositivo”). Tutti i lavoratori, indipendentemente dal sistema operativo installato sullo smartphone o sul tablet, potranno usare senza problemi Excel, Word, PowerPoint, Outlook e altre applicazioni.

La notizia è stata diffusa dal product manager di Microsoft Petr Bobek, che ha annunciato anche nuovi aggiornamenti per le versioni destinate al funzionamento su Windows Phone e Windows 8 RT (il sistema operativo che sarà installato sul nuovo tablet di Redmond, Surface).

Le aspettative per il debutto di Windows 8 sono molto alte, anche perché Microsoft ha puntato molto sul nuovo prodotto per il rilancio. Il video di presentazione del sistema operativo, caricato su YouTube, ha raccolto a poche ore dalla pubblicazione 110 mila visualizzazioni e l'80% di “mi piace”. Utenti e addetti ai lavori attendono di scoprire se l'azienda fondata da Bill Gates, ancora prima al mondo per diffusione sui pc, sarà all'altezza della sfida mobile.

Tra le novità più accattivanti per gli utenti ci sono l'integrazione di Skype all'interno del pacchetto Office e la trasformazione della vecchia Hotmail nella nuova piattaforma Outlook.com. Microsoft strizza anche l'occhio ai più giovani con Xbox Music, un catalogo di più di 30 milioni di titoli scaricabili che sfida iTunes, Google Play e Amazon. Inizialmente disponibile solo per chi già possiede una Xbox e per tablet, arriverà presto anche per smartphone.

©RIPRODUZIONE RISERVATA 17 Ottobre 2012

TAG: microsoft office, ios, android, windows

SCARICA L'APP PER IL TUO
SMARTPHONE O TABLET
App Store App Store