Sirmi: mercato italiano "client" spinto dai tablet

IL REPORT

Nel terzo trimestre le vendite aumentano dell'11,6% trainate dalle tavolette che sono cresciute del 221%. In progresso del 25,7% anche i notebook professionali. Crollo del 94% dei netbook

di P.A.

Il boom di vendite dei tablet sostiene il settore dei pc client in Italia, che nel terzo trimestre ha messo a segno un incremento complessivo in termini di fatturato dell’11,6% a 662,2 milioni di euro. Questo il dato saliente dell’analisi di Sirmi sull’andamento del mercato dei pc consumer e professionali. Nel dettaglio, nel periodo luglio-settembre sono stati venduti 647.800 tablet (+221%), a fronte di un fatturato di 263,7 milioni di euro (+194,8%). Insieme ai tablet, soltanto i notebook professionali registrano un andamento positivo sia in termini di fatturato, in aumento del 10,7% a 186,7 milioni di euro sia in termini di volumi, con 296mila unità vendute (+25,3%).

Tutte le altre tipologie di prodotto subiscono un calo sostanziale, con la peggiore performance registrata dai Netbook, che confermano il trend discendente, con un calo del 94% in termini di valore, fermo a 1,6 milioni, sia di volumi 8.900 unità vendute; a seguire i Thin Client, che decrescono del -66,8% in fatturato e del -6,3% in unità vendute.

Calo a doppia cifra anche i Desktop nella categoria Professionale, ma ancor più in quella Consumer. Questo segmento decresce complessivamente del -29,3% in termini di fatturato e del -25,6% in termini di unità consegnate.

Infine, le pc Workstation registrano un calo di oltre il -16% in fatturato e del -3,5% in volumi.

Le quote di mercato nel comparto Client sono suddivise tra pochi player: Apple e Samsung sono in vetta alla classifica con una quota complessiva di oltre il 42%, seguite da Acer, Asus e HP che, insieme, raggiungono una quota di mercato del 38%. L’80% del mercato è in mano a cinque player.

Il mercato Client dei primi nove mesi del 2012 evidenzia un andamento complessivo piatto, con un volume totale di unità vendute pari a circa 4,73 milioni.

Il trend delle specifiche categorie di prodotto nei primi nove mesi del 2012 rispecchia quello del terzo trimestre: segno positivo per i tablet, che registrano la migliore performance (+143%), seguiti dai Notebook Professionali (+7,6%). Nei nove mesi, segna un valore positivo anche il mercato delle pc workstation, con unità vendute incrementate del 3,5%. Calo a doppia cifra i Desktop, sia nella categoria Professionale (-15,4%) che in quella Consumer (-21,2%). Consistente anche nei nove mesi il calo dei volumi di vendita dei Netbook (-77%).
 

©RIPRODUZIONE RISERVATA 08 Novembre 2012

TAG: sirmi, client, tablet, notebook, netbook, pc, desktop, workstation

SCARICA L'APP PER IL TUO
SMARTPHONE O TABLET
App Store App Store