Ibm, 4 miliardi alle imprese per innovare

FINANZIAMENTI

Il finanziamento sarà messo a disposizione da Ibm Global Financing per acquisire tecnologie cloud e business analytics. Via anche a una app mobile ad hoc

di F.Me.

4 miliardi di dollari. A tanto ammonta il finanziamento che Ibm metterà a disposizione, tramite Ibm Global Financing, delle aziende per acquisire tecnologie avanzate quali cloud computing, business analytics e PureSystems. In questo contesto Ibm presenta  anche una nuova app mobile che renderà più semplice richiedere e ottenere una soluzione finanziaria per i propri clienti nel giro di pochi minuti, attraverso qualsiasi dispositivo mobile, in qualunque momento e in qualunque luogo.  

La nuova app mobile fornita da Ibm Global Financing è progettata per far fronte a queste nuove esigenze e aiuterà i Business Partner a fornire alle aziende i preventivi e ottenere l’approvazione delle richieste di finanziamento nel giro di minuti con il semplice utilizzo di un iPad, iPhone o un dispositivo mobile Android. L’app mobile sarà disponibile negli Stati Uniti questo mese e sarà lanciata a livello mondiale, a partire dalla Cina, nel gennaio 2013. L’app ha un’interfaccia di facile utilizzo ed è pensata per contratti di valore fino a 500.000 dollari, a seconda del Paese. Questa app mobile si basa sul semplice tool Rapid Online Financing di Ibm Global Financing, progettato per non esperti di soluzioni finanziarie, consente di ottenere, con un semplice clic del mouse, approvazioni rapide per le richieste di credito.  

Tra le principali offerte spicca  PureSystems , la piattaforma che consente di realizzare ambienti cloud e per gestire progetti di business analytics, Per PureSystems Ibm Global Financing propone opzioni finanziarie flessibili, valide fino a fine anno, che - combinando competitive buy back, una possibile dilazione iniziale di pagamento e vantaggiose offerte di locazione -  rendono più semplice l'acquisizione e la gestione di questi sistemi.  

Sul versante Business Analytics, Ibm Global Financing offre opzioni che consentono di finanziare soluzioni di Smarter Analytics, personalizzando il piano dei pagamenti. Tassi estremamente competitivi, condizioni flessibili e la possibilità di avvalersi di finanziamenti su più periodi per l’adozione di una soluzione completa –dai servizi di consulenza all’acquisizione di software e hardware Ibm e di altri fornitori -  consentono a sempre più aziende di avvalersi di tecnologia avanzate con investimenti in linea con i loro budget e le loro prioritare di business.

Un discorso a sè merita l'offerta di locazione (Fmv lease)  per alcune appliances che consente alle aziende con valutazione crediti positiva di acquisire queste soluzioni 'highly engineered' di Ibm Software Group. Sviluppate in modo personalizzato per rispondere a specifiche esigenze - con una architettura che spesso integra database, server e storage in un unico sistema – queste appliances sono facili da gestire e semplici da adottare.

Per le aziende che vogliono trasformare il loro data center in un ambiente Cloud, c’è un’offerta di soluzioni finanziarie personalizzate che possono coprire tutte le componenti del progetto:  dal finanziamento o locazione dell’infrastruttura IT al finanziamento di software e servizi.

Tra le offerte di finanziamento c’è la proposta  “ Rapid Financing”  valida fino al 14 gennaio 2013, a 12 mesi tasso zero  (TAEG 0%) o a 24 e 36 mesi a tassi agevolati applicabile a tutti i prodotti e servizi Ibm eleggibili e la nuova promo “Buy now, pay in 2013”  valida fino al 31.12.2012 per acquisti di sistemi IBM Power Systems, per servizi di manutenzione Ibm e per prodotti software Ibm. Questa offerta prevede una dilazione iniziale gratuita di 3 mesi seguita da un finanziamento di 9 mesi a tasso zero (Taeg 0%)  entrambe  per importo finanziabile partire da 4000 euro  fino a 500.000  condizioni applicabili a clienti con miglior rating creditizio.

Queste offerte sono orientate all’hardware, inclusi tuttavia il software e i servizi accessori all’hardware, e sono ideali per  le aziende che non sono interessate alla proprietà del bene e che desiderano lasciare la gestione dei cespiti ed il rischio di obsolescenza tecnologica al locatore. Una soluzione in locazione favorisce il rinnovo tecnologico e riduce sensibilmente il Tco, con la possibilità di aumentare la capacità con un minimo impatto sul budget. Sempre più convenienti le offerte di locazione sull’offerta server e storage Ibm, tra queste la locazione 3 anni con somma dei canoni inferiore al valore d’acquisto, condizioni applicabili alle aziende con miglior rating creditizio valide fino al 14 gennaio 2013.

 

©RIPRODUZIONE RISERVATA 15 Novembre 2012

TAG: ibm globa financing, puresystems, ibm software group, rapid financing

SCARICA L'APP PER IL TUO
SMARTPHONE O TABLET
App Store App Store