Un premio alle soluzioni cloud per le tlc

HUAWEI

Huawei, azienda leader nelle soluzioni di Information e Communication Technology, è stata premiata come “Global Excellent Telecom Cloud Solution Provider” del 2012 durante il prestigioso congresso “Frost & Sullivan Best Practice Awards in Growth Innovation & Leadership”. Aroop Zutshi, managing partner e presidente globale di Frost & Sullivan, ha consegnato il premio al gruppo cinese riconoscendone la leadership e la competitività delle soluzioni cloud per le telecomunicazioni.

Nella valutazione complessiva, Huawei è risultato essere uno dei fornitori di prodotti cloud (dedicati al mercato delle telecomunicazioni) più importanti al mondo. "Nel corso dell'ultimo anno - ha detto Bruce Wang, presidente della linea di prodotti Carrier Cloud Computing dell’azienda asiatica - Huawei ha fornito soluzioni cloud integrate dedicate ai fornitori di servizi e ha reso il business dei propri clienti più agile, generando fatturato aggiuntivo e riducendo i loro costi operativi. È gratificante vedere che il grande lavoro e l’impegno di tutto il team sono stati riconosciuti dall’autorevole Frost & Sullivan".

Il “Global Excellent Telecom Cloud Solution Provider of the Year”  premia i risultati raggiunti dalle imprese che hanno offerto soluzioni di cloud computing per le telecomunicazioni nel corso dell’ultimo anno. Le aziende selezionate hanno tutte dimostrato la loro grande capacità di fornire soluzioni cloud al mercato delle tlc, incrementando il valore di business attraverso soluzioni di ultima generazione.

Huawei ha ricevuto il riconoscimento per aver raggiunto vari obiettivi. È entrata nel settore del cloud computing nel 2008 e ha impegnato oltre 10.000 dipendenti in attività di ricerca e sviluppo e servizi a supporto. Ha realizzato una piattaforma innovativa, “Manage One”, per la gestione unificata dei servizi cloud con dispositivi, sistemi operativi e applicazioni di differenti fornitori. Ha creato il centro di innovazione dedicato al cloud “Cloud Service Brokerage” (Csb), per supportare i fornitori di servizi cloud nel raggiungimento di una maggiore agilità operativa grazie a soluzioni IaaS e SaaS.

Le soluzioni cloud end-to-end di Huawei per il mercato delle telecomunicazioni sono state adottate da molti dei principali operatori di tlc in tutto il mondo. In questo contesto il gruppo ha conseguito vari successi. Per esempio ha fornito attività di supporto alla costruzione dell’ “International Information Harbor” di China Mobile per coprire un’area di 1,3 milioni di metri quadrati, che una volta completato, questo sarà uno dei più grandi data center al mondo. Ha sviluppato  soluzioni per Starhub in Singapore, che comprendono una piattaforma pubblica per i servizi cloud, che consentirà al governo di Singapore di sviluppare il settore ICT promuovendo la crescita delle piccole e medie imprese. Ha dato il supporto a Sinitrans, la più grande azienda di logistica integrata cinese, nell’IT transformation, nella gestione dei servizi e consolidamento dei data center da 30 siti in due soli data center basati sul cloud. Ha creato oltre 260 data center in tutto il mondo, 35 dei quali sono data center cloud.

 

©RIPRODUZIONE RISERVATA 15 Novembre 2012

TAG: Huawei, Frost & Sullivan, could, Bruce Wang, Aroop Zutshi, cloud computing

SCARICA L'APP PER IL TUO
SMARTPHONE O TABLET
App Store App Store