Nasce DDway

DEDAGROUP

Dedagroup capofila di Dedagroup ICT Network ha acquisito tutti i servizi italiani di CSC Italia una delle due filiali italiane di Computer Sciences Corporation. L’annuncio fa seguito al benestare dell’Autorità Garante della Concorrenza.

La nuova realtà, che con l’ingresso nel network Dedagroup prende il nome DDway,  porta con sé un fatturato complessivo di oltre 70 milioni di  euro e più di 1.000 collaboratori (sedi principali a Milano, Roma, Torino e Padova). Tra i suoi maggiori clienti annovera 20 enti della Pubblica amministrazione centrale, fra cui 4 ministeri, 13 tra i maggiori gruppi bancari italiani e 12 assicurativi, e oltre 220 aziende nei settori manifatturiero, utility, telecomunicazioni e  fashion, tra le quali quasi tutti i grandi nomi del Made in Italy.

"Il nome DDway vuole sottolineare il patrimonio di competenze di consulenza che la nuova società apporta al Gruppo - si legge in una nota - la capacità di indirizzare le scelte tecnologiche secondo una visione strategica, grazie a un'approfondita conoscenza dei mercati di riferimento, esperienze e metodologie consolidate. L’operazione si inquadra in modo armonico nella strategia di sviluppo di Dedagroup: la complementarietà delle expertise e soluzioni DDway completerà il portafoglio di offerta, diversificandolo grazie all’ingresso in nuovi settori e potenziandone i piani di espansione internazionali.  

DDway rappresenterà l’anima di system integration e consulenza di Dedagroup ICT Network e rafforzerà competenze e capacità di integrazione nei mercati che il Gruppo presidia.

La nuova società porterà inoltre importanti esperienze di business intelligence e gestione documentale per la Pubblica amministrazione centrale, nuove soluzioni per la gestione del credito e dei sistemi di pagamento per Istituti Finanziari e Assicurativi, e competenze in ambito Extended Erp per le imprese manifatturiere. Un ricco elenco che si integra anche di una soluzione proprietaria: Stealth, l’Erp multisite e multilingua leader nel settore del Fashion e del Retail, con una quota di mercato in Italia di oltre il 60% nelle aziende del settore.

“Siamo orgogliosi di questa operazione, che segna una nuova crescita nel nostro gruppo: un importante passo avanti guidato dal consolidamento del nostro mercato e dalla spinta, sempre più forte, all’internazionalizzazione” – dichiara Gianni Camisa, amministratore delegato di Dedagroup – “L’acquisizione rafforza in maniera decisa la nostra vocazione software e la capacità di presidio dei grandi progetti ed è perfettamente in linea con il nostro modello evolutivo, per la complementarietà delle competenze, delle professionalità e dei clienti che la nuova azienda porta con sé”.

L’operazione consolida ulteriormente la leadership di Dedagroup ICT Network, posizionandola ai vertici dell’ICT Italiano: il Gruppo nel suo nuovo assetto svilupperà un giro d’affari complessivo vicino ai 200 milioni di euro con oltre 1.700 collaboratori, e si collocherà al 9° posto tra le società di software e servizi operanti in Italia a solo capitale italiano. In particolare, al 4° posto nel settore aziende, 6° nel settore Pubblica amministrazione  e 9° nelle istituzioni finanziarie (fonte: rielaborazione su dati IDC – Data Manager).

 

“L’impegno prioritario di Dedagroup è quello di lavorare rapidamente e con serietà, confrontandosi con i colleghi e i clienti di DDway, a un nuovo piano industriale che tenga conto della complessa situazione economico/finanziaria in cui si trova la società e ne valorizzi al meglio le eccellenze” aggiunge Gianni Camisa.

 

 

©RIPRODUZIONE RISERVATA 03 Dicembre 2012

TAG: dedagroup, csc italia, ddway, gianni camisa, Dedagroup ICT Network

SCARICA L'APP PER IL TUO
SMARTPHONE O TABLET
App Store App Store