Apple, 100 mln di dollari per produrre iMac negli Usa

L'ANNUNCIO

Il ceo Tim Cook annuncia: "La produzione inizierà nel 2013". Riflettori puntati anche sulle tv: "Per noi settore di forte interesse"

di F.Me.

Tempi di annunci per Apple. In due diverse interviste, il ceo Tim Cook ha lasciato intendere che Cupertino ha intenzione di sbarcare nel mercato delle smart Tv , andando così a confermare quanto scritto nella biografia di Walter Isaacson su Steve Jobs.

“Quando vado nel mio salotto e accendo la Tv, mi sento come se fossi andato indietro nel tempo di 20 o 30 anni - ha detto Cook in un’ intervista concessa alla Nbc- E’ un settore di forte interesse. Non posso dire di più". Incalzato dal giornalista su come potrebbe essere la iTv, Cook sottolinea solo che “avrà l’interfaccia più semplice che si possa immaginare”.

In un’intervista a Bloomberg, invece, Tim Cook ha annunciato che la linea di nuovo iMac sarà prodotta negli Stati Uniti già a partire dal 2013 e che per farlo Apple metterà sul piatto 100 milioni di dollari. “Non si tratta semplicemente di riportare a casa le linee di assemblaggio – ha puntualizzato Cook - ma di spostare negli Usa anche la produzione di alcune componenti fondamentali”. Cook ha infine ricordato che il nuovo processore A6 di iPhone è già realizzato negli Stati Uniti e che il Gorilla Glass di iPhone e iPad è prodotto costruito in Kentucky. Tim Cook ha concluso dicendo che “Apple si impegnerà per dare ai suoi prodotti un'impronta sempre più americana”.

©RIPRODUZIONE RISERVATA 06 Dicembre 2012

TAG: apple, tim cook, itv, imac, iphone, ipad, gorilla glass

SCARICA L'APP PER IL TUO
SMARTPHONE O TABLET
App Store App Store