Google Tv, in arrivo nuovi partner

ACCORDI

Annunciate collaborazioni con Asus, Tlc e Hisense. In vista nuove applicazioni grazie all’intesa con Amazon, France24 e Dramafever

di L.M.

Google ha annunciato nuovi partner per i dispositivi della sua Google Tv, la piattaforma che permette di portare Internet sul televisore tramite un’interfaccia adattata, applicazioni e contenuti.

Tra i nuovi compagni di strada, svelati durante il Ces (International Consumer Electronics Show) 2013, ci sono la taiwanese Asus, le cinesi Tlc e Hisense ed altri di cui verrà comunicato il nome al termine della manifestazione iniziata oggi a Las Vegas.

Grazie ai nuovi costruttori, Google Tv è ora disponibile su set-top boxes, tv integrate e media streamers di 9 partner in 10 Paesi del mondo. Alla piattaforma di Google Tv si aggiungono anche nuove applicazioni provenienti da Amazon, France24 e Dramafever.

Anche i partner costruttori già esistenti - Lg, Vizio e Sony - mostreranno i propri prodotti per la Google Tv nel corso del Ces, che terminerà l’11 gennaio.

Presentata a maggio 2010 e disponibile negli Usa alla fine dello stesso anno, in realtà la Google Tv non ha riscosso finora grande successo. I principali broadcaster americani Abc, Nbc e Fox hanno bloccato i propri contenuti su Google Tv, mal digerendo l’ingresso del colosso web nel loro giardino. Google ha imparato dagli errori e ha rivisitato interamente la Google Tv, anche se nel frattempo ha perso un partner di peso come Logitec. Inoltre la piattaforma sta ancora lottando per conquistare un reale apprezzamento da parte della stampa e soprattutto degli utenti.

©RIPRODUZIONE RISERVATA 08 Gennaio 2013

TAG: Google, Google Tv, Ces, International Consumer Electronics Show 2013, Asus, Tlc, Hisense, Amazon, France24, Dramafever, Lg, Vizio, Sony, Abc, Nbc, Fox, Logitec

SCARICA L'APP PER IL TUO
SMARTPHONE O TABLET
App Store App Store