Medaglia d'oro nell'innovazione del prodotto

BT

BT ha annunciato oggi che la sua divisione Global Services è stata definita “global leader fra i global leaders” nell’Enterprise Strategy Scorecard pubblicato da Ovum .

Il report Enterprise Strategy Scorecard di Ovum ha esaminato i servizi globali dei principali operatori di telecomunicazione a livello mondiale e ha concluso che BT Global Services è l’operatore leader, davanti ai principali competitor statunitensi ed europei.

In particolare, Ovum ha stabilito che BT è all’avanguardia nel campo dell’innovazione di prodotto e del servizio clienti, che offre, in tutto il mondo, alle multinazionali e alla Pubblica Amministrazione.

BT Global Services è risultata "best in class" in qualità di "leader globale dei leader globali" nel documento di valutazione, che riunisce i risultati dei rapporti di ricerca, delle indagini e gli impegni assunti verso le aziende clienti nel corso dell'anno passato e ne registra l’impatto sul mercato, la valutazione da parte degli utenti, la performance e la crescita finanziaria rispetto agli obiettivi strategici”.

David Molony, Principal Analyst di Ovum, ha detto: «BT riconosce che per fornire servizi di rete sono necessarie una strategia commerciale complessiva e una chiara comprensione di quali sono gli elementi di una infrastruttura “service-oriented” e le modalità per fornire i servizi migliori. Hanno account team globali e un programma di servizi professionali trasversale a tutta l'organizzazione e portano avanti un’innovazione continua attraverso la rete, tra cui i servizi di Virtual Data Center e di videoconferenza gestita ", ha aggiunto David Molony,

Hanif Lalani, Amministratore Delegato di BT Global Services ha dichiarato: " Stiamo lavorando per migliorare costantemente la soddisfazione dei clienti e il servizio, strutturando la nostra organizzazione e le nostre capacità per essere ancora più vicini alle esigenze dei clienti, e proseguiamo nello snellimento e nella semplificazione dei processi a beneficio dei nostri clienti. Questo è il riconoscimento per i nostri dipendenti e una notizia per i nostri clienti e azionisti "

La scheda di valutazione di Ovum valuta i service providers in quattro aree di business: l'impatto sul mercato, la user experience, il profilo del fatturato e la visione strategica.

Gli operatori sono valutati in ciascuna area sulla base di quanto fatto negli ultimi dodici mesi e sulle aspettative per i successivi, sulla base di una serie di risposte a domande o tratte direttamente dai report e dai data base di Ovum, o da ulteriori valutazioni di piani strategici realizzati da analisti e addetti ai lavori.

 

30 Settembre 2009