Sharp rallenta la produzione di iPad

GIAPPONE

La multinazionale giapponese riduce al minimo il ciclo produttivo di display per il tablet. Il calo attribuibile alle preferenze dei consumatori per il mini iPad. Tagli anche alla fabbricazione di pannelli iPhone

di Maria Cristina Montagnaro

Sharp frena sulla produzione di schermi per Ipad. Secondo l’agenzia Reuters, il rallentamento della produzione nello stabilimento di Kameyama, in Giappone, è iniziato alla fine dello scorso anno, e la produzione dello schermo da 9,7 pollici è ora al livello minimo, quello essenziale per continuare a far funzionare il ciclo produttivo.

Heihachiro Ochiai, un portavoce dell’azienda, ha rifiutato di commentare. L’industria che ha la sua base ad Osaka, produce anche pannelli dell’iPhone 5 per Apple.

Secondo Reuters, non è chiaro in che misura il rallentamento della produzione sia dovuto a variazioni stagionali della domanda o ai consumatori che hanno preferito il mini iPad. Secondo Nikkei newswire, un media giapponese,  gli ordini dell’iPhone 5 sono stati tagliati di circa la metà rispetto alle vendite previste, evidenziando preoccupazioni per il mercato degli smartphone.

Sharp inoltre sta riducendo anche la produzione dei pannelli dell’iPhone al 40% della capacità rispetto al 100% dei tre mesi precedenti.

Il fatturato di Sharp proviene, per il 3,4% da Apple, suo principale cliente. Lo scorso anno la company ha sostenuto che c’erano “concreti dubbi” di sopravvivere a causa del crollo delle vendite delle tv.

Sharp prevede utili operativi di circa 13,8 miliardi di yen per la seconda metà dell’anno fiscale che terminerà il 31 marzo. Ha avuto una perdita operativa  di 168,9 miliardi di yen negli ultimi 6 mesi.

©RIPRODUZIONE RISERVATA 18 Gennaio 2013

TAG: Sharp, iPad, Heihachiro Ochiai, iPhone 5, Apple

SCARICA L'APP PER IL TUO
SMARTPHONE O TABLET
App Store App Store