Music+, nuovi contenuti per lo streaming

NOKIA

Nokia ha annunciato Nokia Music+,  un aggiornamento opzionale in abbonamento del servizio mobile di musica in streaming, che sarà disponibile nel primo trimestre del 2013. Nokia Music nella versione base continuerà ad essere fruibile gratuitamente, senza inserzioni pubblicitarie e senza necessità di registrazione o abbonamento da parte degli utenti Nokia Lumia.

Tutti coloro che utilizzano il servizio Nokia Music possono creare le loro personali compilation scegliendo tra playlist curate da team di esperti musicali ed artisti di fama internazionale, con la possibilità di salvarle per l'ascolto offline.

A soli 3,99 euro al mese, Nokia Music+ offre ulteriori opzioni che migliorano l’esperienza di ascolto: possibilità illimitata di scaricare compilation per l'ascolto offline; possibilità illimitata di saltare una traccia per una maggiore personalizzazione della scelta musicale in streaming; opzione di selezionare una qualità audio ancora migliore in caso di connessione Wi-Fi; possibilità di streaming dei testi di molti brani; utilizzo di Nokia Music attraverso dispositivi abilitati a Internet, inclusi pc o tablet.

“Eliminando ostacoli quali inserzioni pubblicitarie e registrazione – ha detto Jyrki Rosenberg, vicepresidente Entertainment di Nokia - Nokia Music consente di scoprire e ascoltare musica in modo più semplice quando si è in movimento. Ora Nokia Music+ offre un maggior controllo sull'esperienza d'ascolto alla metà del prezzo proposto da molti altri servizi di terze parti”.

"Sappiamo che molti appassionati di musica – ha aggiunto Stephen Bryan, executive vice president di Digital Strategy e Business Development di Warner Music Group -  preferiscono un'esperienza d'ascolto di qualità, affine a quella offerta dalla radio, che abbini i brani preferiti da ognuno con la scoperta di nuovi brani. Unendo un servizio di radio digitale ben strutturato ad una presenza capillare, Nokia risponde alle esigenze di un pubblico globale di appassionati che ascoltano musica occasionalmente e che non disponevano precedentemente di un servizio adeguato. Inoltre Nokia Music+ farà conoscere a coloro che hanno scelto di abbonarsi ad un servizio mobile i benefici dello streaming musicale cloud-based aprendo, allo stesso tempo, eccezionali opportunità per artisti e compositori”.

A sua volta Rob Wells, presidente di Global Digital Business di Universal Music, ha commentato: "Nokia opera in campo musicale da molto più tempo rispetto alla maggior parte dei produttori di dispositivi mobili. Il suo impegno verso la musica è sincero e i prodotti che offre in questo settore sono perfetti per i consumatori finali. Sono entusiasta delle nuove funzionalità e delle caratteristiche offerte dagli aggiornamenti del servizio, che rappresentano concreti elementi di differenziazione rispetto ai competitor".

©RIPRODUZIONE RISERVATA 28 Gennaio 2013

TAG: Nokia, Nokia Music+, Nokia Music, Stephen Bryan, Warner Music Group, Rob Wells, Universal Music, Jyrki Rosenberg

SCARICA L'APP PER IL TUO
SMARTPHONE O TABLET
App Store App Store