Intel riorganizza, Norberto Carrascal a capo dell'Italia

GIRO DI POLTRONE

L'azienda ridisegna le macro aree europee. Il nostro paese accorpato a Penisola Iberica e Grecia nella nuova region Sud Europa. L'ex ad Dario Bucci lascia il timone dopo 10 anni e assume la carica di Emea Key Account Director

di P.A.

La riorganizzazione delle macro regioni di Intel in Europa investe in pieno anche l'Italia. Dopo 10 anni alla guida della filiale italiana, e di quella svizzera, Dario Bucci cede il timone a Norberto Mateos Carrascal, nuovo responsabile della regione Sud Europa che comprende Italia, Penisola Iberica e Grecia.  

Bucci lascia il ruolo di amministratore delegato per l'Italia e la Svizzera per raccogliere la sfida di un nuovo ruolo a livello Emea come Key Account Director.

Norberto Mateos Carrascal, 40 anni, è entrato in Intel nel 2000. Ha ricoperto diverse posizioni nelle vendite e nel marketing della filiale spagnola di Intel prima di diventarne Country Manager. È membro del Comitato Esecutivo di Fundetec (Fondazione per lo sviluppo Info-Tecnologico delle Imprese e delle Società) e rappresenta Intel nel Consiglio di Amministrazione di Aetic. Si è laureato in Ingegneria delle telecomunicazioni presso l’Universidad Politecnica di Madrid e ha conseguito un Mba presso l’Instituto de Empresa.

La riorganizzazione varata da Intel a livello europeo investe anche gran parte della prima linea manageriale di Intel Italia. In particolare, Carmine Stragapede è il nuovo Direttore Mercato Enterprise Intel Sud Europa; Carlo Parmeggiani è stato nominato Direttore Public Sector Intel Sud Europa; Franco Lombardi assume il ruolo Direttore Mercato Tablet Intel Sud Europa. Consolidano inoltre il loro ruolo Luca Romani come Direttore Canale Intel Italia e Svizzera E Nicola Procaccio, nell'ambito della regione Sud Europa e con anche la responsabilità della Svizzera, come Direttore Comunicazione e Relazioni Esterne.
 

©RIPRODUZIONE RISERVATA 21 Febbraio 2013

TAG: Norberto Mateos Carrascal, dario bucci, intel, Fundetec, Aetic, Carmine Stragapede, Carlo Parmeggiani, Franco Lombardi, Luca Romani, Nicola Procaccio

SCARICA L'APP PER IL TUO
SMARTPHONE O TABLET
App Store App Store