Accordo con Xerity

STONESOFT

Nell’ambito di una precisa strategia orientata allo sviluppo del canale legato alla convergenza dei servizi, Stonesoft Italia annuncia di aver concluso un accordo di distribuzione con Xerity. Con un’evidente focalizzazione nell’area networking e telefonia IP, Xerity, realtà distributiva a valore aggiunto, si è rivelata per il vendor finlandese il partner ideale a cui affidare la distribuzione di StoneGate, la propria piattaforma per la sicurezza di rete e la business continuity.Il carattere innovativo e la lungimiranza che contraddistinguono Stonesoft hanno condotto alla partnership con Xerity, che si inserisce in un progetto più ampio finalizzato allo sviluppo di opportunità di business in situazioni aziendali dove video, dati e fonia convergano su un’unica rete. Grazie all’accordo, Xerity potrà disporre di una piattaforma di sicurezza completa, scalabile, flessibile e interoperabile con terze parti preesistenti in grado di offrire il massimo livello di protezione, affidabilità e disponibilità delle comunicazioni anche in ambienti di rete convergenti."Le soluzioni Stonesoft ampliano ed arricchiscono sensibilmente il nostro portafoglio di offerta nell'area della sicurezza", afferma Fabio Tolomelli, Marketing Manager di Xerity. "In particolare, potremo rafforzare il presidio nei mercati del networking e del VoIP ed allargare il campo d'azione dei nostri Partner completando la loro offerta verso la Network Security in un’ottica di "convergenza e rete unica ". “Oltre ad una pluriennale esperienza come distributore nel settore del networking e nella telefonia IP, Xerity ha mostrato di condividere con noi obiettivi, strategia ed il medesimo approccio di collaborazione con i partner, con cui costruisce solide relazioni, che da sempre caratterizza la nostra realtà aziendale - afferma Emilio Turani, Country Manager di Stonesoft Italia, Grecia, Svizzera Italiana e Turchia - Sono convinto che la partnership appena iniziata con Xerity, che non va a sovrapporsi alla ormai consolidata rete distributiva di cui ci avvaliamo per commercializzare le nostre soluzioni, condurrà a numerosi successi e a un ulteriore sviluppo del mercato legato alla digitalizzazione delle comunicazioni”.

 

18 Marzo 2009