Sap porta ad Atene l'headquarter per il Sud-Europa

STRATEGIE

Il programma del governo ellenico, mirato ad attirare investimenti esteri nel Paese, convince l'azienda tedesca. L'annuncio da parte dell'Ad Jim Hageman Snabe a seguito dell'incontro con il premier ellenico Antonis Samaras

di P.A.

Nell'ambito del programma del governo greco destinato ad attirare investimenti stranieri nel paese, la tedesca Sap, terzo produttore mondiale di software, ha deciso di trasferire il suo quartier generale per le attività in Sud Europa in Grecia e di investire nel paese. Lo ha detto oggi l’amministratore delegato Jim Hageman Snabe dopo un incontro ad Atene con il premier ellenico Antonis Samaras.

Snabe si è detto molto colpito dai progressi raggiunti dalla Grecia e ha descritto come "molto costruttiva" la discussione con il primo ministro, aggiungendo che l’obiettivo dell’azienda è sostenere la crescita del paese, in linea con l’agenda del governo. "Investiremo in Grecia - ha detto Snabe –vediamo un mercato pieno di persone capaci, dove il software potrebbe ricoprire un ruolo importante. Siamo qui per investire”.

Snabe e Samaras hanno discusso sulle misure di cooperazione da mettere in campo per ridurre la disoccupazione e sostenere l’innovazione imprenditoriale in Grecia, con particolare attenzione per l’imprenditoria giovanile.

"Abbiamo discusso di come risolvere il problema della disoccupazione con la formazione dei giovani, e di come potremmo coinvolgere le start up nel rafforzamento delle nostre tecnologie per guidare la ripresa economica", ha aggiunto Snabe. Sap è la maggior azienda tedesca per capitalizzazione davanti a Siemens e Volkswagen. Il suo titolo ha guadagnato il 50% nel 2012.
.
 

©RIPRODUZIONE RISERVATA 27 Marzo 2013

TAG: sap, software, atene, Jim Hageman Snabe, antonis Samaras

SCARICA L'APP PER IL TUO
SMARTPHONE O TABLET
App Store App Store