Il fondo Principia II stanzia 1,5 milioni per OFootball

BANGBITE

Bangbite, start up nel campo dei soccer manager games, comunica l’ingresso nella società del Fondo Principia II, gestito da Principia Sgr che ha sottoscritto un aumento di capitale di 1,5 milioni di euro. L’operazione ha l’obiettivo di sostenere il processo di sviluppo di OFootball, la social factory gratuita per aspiranti allenatori capace di concentrare online oltre 800.000 giocatori, uniti dalla passione per il calcio e animati da un sano
spirito competitivo. La holding del Gruppo Kiver 2Music, Paolo Barberis e Gianpaolo Cattenari, in qualità di soci di Bangbite, hanno sottoscritto con Principia SGR un accordo che prevede l’ingresso di Principia Sgr - attraverso il Fondo “Principia II” - mediante un aumento di capitale da 1,5 milioni di euro. Le nuove risorse finanziarie saranno destinate in modo specifico a sviluppare le attività della start up con sedi a Sassari e Milano, supportandone l’espansione a livello internazionale e consolidandone la leadership nel proprio settore di riferimento.

Bangbite è sostenuta da alcuni tra i principali player nazionali sia in termini industriali sia sotto l’aspetto finanziario dell’Ict italiano: oltre a 2Music, holding del Gruppo Kiver (controllato dall’Angel Investor iDooo), e Principia Sgr, la Società può contare sul contributo di Nana Bianca, neonato acceleratore di impresa fiorentino fondato da Paolo Barberis. “Questo accordo consente di ampliare lo spettro delle nostre attività” - ha dichiarato Gianpaolo Cattenari, Founder & CEO di Bangbite: “L’ingresso di Principia” – ha aggiunto - “si inserisce nel percorso di sviluppo intrapreso insieme a 2Music due anni fa. OFootball dispone delle risorse necessarie per affrontare la sfida con i principali competitor internazionali, dimostrando la propria capacità nella progettazione e nella gestione di piattaforme di social gaming complesse, dall’elevato contenuto innovativo. Gli interventi dedicati all’ampliamento dell’offerta tecnologica e all’implementazione dei sistemi saranno affiancati da un piano di marketing e comunicazione molto ambizioso che sarà operativo entro il mese di maggio. Sono certo che questo contribuirà a centrare gli ambiziosi obiettivi di crescita che ci siamo posti”.

Soddisfazione ed entusiasmo giungono anche dal Co-founder & ceo del Gruppo Kiver Gianluca Perrelli che ha seguito in prima persona la maturazione di Bangbite e ha creduto – fin da subito – nelle potenzialità di sviluppo di questo soccer manager game: “Sono felice di vivere da
protagonista un passaggio così determinante nella vita di questa Start up. Da oggi, grazie all’ottimo lavoro delle persone che seguono il progetto e alla fiducia dimostrata da Principia Sgr, Bangbite ha l’autonomia necessaria per confrontarsi e imporsi ai massimi livelli. Due anni fa, quando 2Music e il Gruppo Kiver decisero di puntare su OFootball, la piattaforma accoglieva circa 200.000 giocatori; a distanza di 20 mesi e con un budget contenuto, il numero di utenti è aumentato di quattro volte e ritengo che i numeri – molto spesso – consegnino un’immagine estremamente limpida e veritiera dei risultati ottenuti”.

“L’operazione con Bangbite rientra nell’esecuzione di un piano di investimenti ampio e articolato che ha portato Principia Sgr ad essere riconosciuta quale operatore di riferimento per investimenti in expansion capital e start up” – ha dichiarato Roberto Mazzei, Amministratore
Delegato di Principia Sgr. “L’intervento in Bangbite” – ha aggiunto Alessandro Damiano, Fund Manager di Principia Sgr- “rappresenta un esempio del core business del nostro Fondo che intende affiancare giovani realtà imprenditoriali che possiedano i requisiti per sviluppare il proprio business con successo”.

©RIPRODUZIONE RISERVATA 16 Aprile 2013

TAG: bangbite, principia, OFootball

SCARICA L'APP PER IL TUO
SMARTPHONE O TABLET
App Store App Store