Sunshine, Ict made in Italy per il risparmio energetico

GREEN ECONOMY

Sinergis, Fondazione GraphiTech e Trentino Network coinvolte nell'iniziativa europea che mira a creare una piattaforma open source per integrare i dati sui consumi e spingere azioni di risparmio da parte di PA, imprese e cittadini

di P.A.

Sinergis, società di Dedagroup Ict Network specializzata nello sviluppo e gestione di sistemi informativi territoriali, Fondazione GraphiTech, centro di ricerca applicata operante nel settore della computer grafica, e Trentino Network, gestore delle reti per le tlc della provincia, sono tra i protagonisti di Sunshine, innovativo progetto europeo che, attraverso la creazione di un sistema basato sul monitoraggio dei consumi, dati metereologici e geografici, promuove l’impegno di PA, imprese e cittadini nel risparmio energetico.

Grazie alla collaborazione tra città e partner tecnologici a livello europeo, il progetto è finalizzato alla realizzazione di un sistema open source, accessibile via web e attraverso tutti i principali dispositivi mobile, che fornirà ai diversi attori coinvolti nella gestione dei consumi – PA, Enti, Esco (Energy Service Company) ma anche aziende e abitanti – informazioni dettagliate e aggiornate su come modificare il proprio comportamento per ottimizzare l'utilizzo di energia, mantenendo costante il livello di comfort. In altre parole, l'obiettivo è quello di rispondere alle reali esigenze energetiche delle città e delle singole strutture, consentendo di ridurre fortemente gli sprechi e incrementare il risparmio energetico ed economico.

Il progetto ha una durata di 3 anni e riunisce 16 partner tecnologici – tra cui una Esco, un'azienda di previsioni meteo, società operanti nel campo dell'informazione geografica, università e centri di ricerca – e 10 enti pilota per la sperimentazione, provenienti da Austria, Croazia, Grecia, Italia, Malta, Regno Unito, Romania, Slovenia e Spagna. Il primo anno di collaborazione sarà dedicato allo sviluppo e all’integrazione dei sistemi tecnici; nel corso del secondo anno si procederà alla verifica dell’efficienza delle soluzioni, che saranno testate attraverso i comuni e le amministrazioni partecipanti; la messa a punto e la commercializzazione del sistema rappresenteranno infine l’ultima fase di attività di Sunshine.

Ruolo centrale, nel progetto, è svolto dalla Fondazione GraphiTech, che oltre ad occuparsi di importanti aspetti tecnologici, è coordinatore dell’iniziativa a livello europeo, e da Sinergis, che cura, tra le altre cose, lo sviluppo della piattaforma cuore del sistema. In Italia Sunshine coinvolge dal punto di vista tecnico anche Informatica Trentina, Società Elettrica Trentina per la distribuzione di Energia Elettrica e Grafica Light di Zancarli Ing. Ivo. Ad essi si affiancano per la sperimentazione i comuni di Ferrara, Bassano del Grappa, Rovereto, alcuni comuni della Val di Non e Trentino Network che, insieme a Fondazione GraphiTech, testerà le tecnologie sviluppate all’interno del nuovo centro residenziale ‘Le Albere’ di Trento, primo distretto in Trentino interamente cablato in fibra ottica. Sarà curata inoltre da Set Distribuzione la sperimentazione sull'infrastruttura di distribuzione elettrica.


 

©RIPRODUZIONE RISERVATA 22 Aprile 2013

TAG: Sunshine, Sinergis, Dedagroup Ict Network, Fondazione GraphiTech, Trentino Network, Informatica Trentina

SCARICA L'APP PER IL TUO
SMARTPHONE O TABLET
App Store App Store