Exprivia, via libera al riassetto societario

L'ANNUNCIO

L'obiettivo è semplificare la catena di controllo del gruppo, tramite trasformazioni di ragione sociale, acquisizione di quote di minoranza e fusioni di società controllate

di P.A.

Il Consiglio di Amministrazione di Exprivia S.p.a., in data odierna, ha avviato l’esecuzione di un progetto di riassetto societario del Gruppo Exprivia e della sua catena di controllo, attualmente in fase di definizione. Lo scrive la società in una nota, precisando che "Nella fase iniziale, si sta procedendo a operazioni di semplificazione societaria, mediante trasformazioni da società per azioni in società a responsabilità limitata, acquisizioni delle quote di minoranza delle società Realtech S.p.A. e Datilog S.r.l., e alcune fusioni per incorporazione tra società controllate al 100% - si legge nella nota - Il Consiglio di Amministrazione ha approvato, tra le altre delibere, il progetto di fusione per incorporazione di Exprivia Solutions S.p.A. e di Infaber S.r.l., entrambe controllate al 100%, in Exprivia S.p.A. ai sensi degli artt. 2505 e 2505-ter del codice civile e ha inoltre approvato, con il parere positivo del Comitato di Controllo e Rischi, l’erogazione di un finanziamento di euro 400.000,00 alla controllante Abaco Innovazione S.p.A., da rimborsare entro 18 mesi, remunerato con un tasso pari all’Euribor semestrale maggiorato di 500 bps".

"Il progetto - chiude la nota - la cui conclusione è prevista entro la fine dell’ anno, è volto ad ottenere massima flessibilità dei processi interni e contenimento dei costi di struttura, quale conseguenza dell’ottimizzazione della gestione delle risorse e dei flussi economico-finanziari derivanti dalle attività attualmente frazionate in capo alle società".

©RIPRODUZIONE RISERVATA 23 Aprile 2013

TAG: exprivia, Realtech, Datilog, Exprivia Solutions, Infaber, Abaco Innovazione

SCARICA L'APP PER IL TUO
SMARTPHONE O TABLET
App Store App Store