Al via primo servizio di ricarica iTunes da bancomat

BNL

Bnl Gruppo Bnp Paribas renderà disponibile a breve, per clienti e non clienti, il servizio "ricarica iTunes" dai circa 2000 sportelli bancomat della Banca presenti in tutta Italia. Sarà possibile scegliere tra diversi tagli - 15, 25 e 50 euro - da utilizzare per l'acquisto di musica, libri e film dal negozio online iTunes Store.

"Per servirsi della nuova modalità di ricarica iTunes, che non prevede alcun costo o commissione, sarà sufficiente accedere, con carta bancomat, alla sezione "ricariche e pagamenti di un Atm Bnl; una schermata dedicata guiderà agevolmente l'acquirente nell'operazione fino al suo termine", spiega Bnl in una nota.

Il servizio sarà inizialmente disponibile presso gli sportelli Atm Bnl di Roma, Milano e zone limitrofe, per poi essere progressivamente attivato, nel corso del prossimo mese, su tutta la rete bancomat della Banca a livello nazionale.

"Siamo convinti - ha dichiarato Marco Tarantola, Vice Direttore Generale di Bnl e Responsabile della Divisione Retail e Private - che fare banca oggi significhi innanzitutto diventare per il cliente un punto di riferimento, sia per la soluzione delle sue esigenze quotidiane sia per la realizzazione dei suoi piccoli e grandi progetti di vita. È nell'equilibrio fra l'essere banca tradizionale e banca moderna, nel saper combinare la relazione personale con le nuove tecnologie, che si può  concretamente operare come azienda al servizio delle persone, siano esse privati o imprenditori. L'accordo siglato con Apple è parte di questa strategia di Bnl, che, ancor più nell'anno del suo centenario, vuole confermare il proprio ruolo di banca attenta e vicina alla società".

©RIPRODUZIONE RISERVATA 24 Aprile 2013

TAG: Bnl Gruppo Bnp Paribas, iTunes Store, marco Tarantola

SCARICA L'APP PER IL TUO
SMARTPHONE O TABLET
App Store App Store