Siae: hub paneuropeo per la musica digitale

COPYRIGHT

La società italiana autori editori sigla un accordo con la francese Sacem e la spagnola Sgae per la creazione di Armonia, piattaforma unica per l'assegnazione su scala multiterritoriale dei diritti di 5,5 milioni di brani

di P.A.

Una triplice intesa per l’assegnazione centralizzata, ma pan-europea, delle licenze di musica digitale destinate all'online e al mobile. E’ questo il senso dell’accordo siglato fra la Siae, Società Italiana Autori Editori con la francese Sacem e la spagnola Sgae, che hanno costituito insieme la piattaforma Armonia, il primo licensing hub pan-europeo per la concessione di licenze di musica digitale su base multiterritoriale. Armoina è stata presentata oggi a Vienna a tutte le società europee degli autori ed editori.

L’obiettivo di Armonia è la gestione congiunta e centralizzata dei repertori musicali di Siae, Sacem e Sgae, che mettono a fattor comune 5,5 milioni di brani musicali, a disposizione di tutti i provider europei allo scopo di semplificare il rilascio delle licenze d’uso valide per tutti i paesi europei.

Come osserva il direttore generale della Siae Gaetano Blandini: "Grazie ad Armonia, gli appassionati di musica potranno godere della massima portabilità dei servizi musicali, senza ostacoli e senza confini. E’ un passo avanti significativo affinché tutti i player traggano valore dalle opportunità digitali in un quadro armonizzato e legale. Come membri fondatori, siamo fieri di annunciare che Armonia è aperta alle adesioni di altre Società di Autori che condividano la nostra visione". Si legge in questo senso il fatto che anche la società portoghese Spa abbia già affidato ad Armonia la gestione delle sue licenze digitali paneuropee.

L’obiettivo dell’intesa è aggregare le opere amministrate dalle diverse società di autori, favorendo i titolari dei diritti e i servizi dei provider. Il primo presidente di Armonia è il compositore e cineasta spagnolo Anton Reixa, attuale presidente della Società di Autori spagnola. Nel  Cda del gruppo siedono i direttori generali della Sacem Jean Noel Tronc e della Siae Gaetano Blandini. Le attività operative sono affidate a un team internazionale formato dagli esperti di licensing delle tre società.

Nel mondo digitale si stanno imponendo modelli di business sempre più innovativi e i servizi erogati dai Digital Service Provider mutano velocemente per andare incontro alle esigenze degli utenti. Tramite Armonia, con un’unica negoziazione è possibile ottenere licenze digitali per i repertori di Siae, Sacem e Sgae per tutto il territorio della Comunità Europea. Attraverso la Sacem è rappresentato anche il repertorio angloamericano della Universal Music Publishing, mentre Sgae amministra per l’Europa i repertori latinoamericani di Peermusic e Sony Atv Music.

Il Licensing Hub Armonia è la prima risposta alla direttiva europea attualmente all’esame del Parlamento europeo che vuole facilitare la concessione di licenze multiterritoriali per i servizi musicali on line, grazie all’aggregazione dei repertori, con notevoli benefici per gli autori e gli editori e per i Digital Service provider Tra i provider che già hanno usufruito dei vantaggi offerti da Armonia si annoverano Google, Nokia, Deezer e Beatport.
 

©RIPRODUZIONE RISERVATA 29 Aprile 2013

TAG: siae, sacem, sgae, gaetano blandini, armonia, spa, Universal Music Publishing, Peermusic, Sony Atv Music, Google, Nokia, Deezer, Beatport

SCARICA L'APP PER IL TUO
SMARTPHONE O TABLET
App Store App Store